VogheraNewsPavia

PAVIA 18/06/2018: Firmato l’accordo sulle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro

Giugno 18
18:20 2018

PAVIA– Questa mattina, presso la sede di Confindustria Pavia, si è svolta la conferenza stampa congiunta, tra Confindustria Pavia e le Organizzazioni Sindacali, di presentazione dell’accordo sulle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro. Il documento riprende I ‘Accordo delle parti sociali europee del 26 aprile 2007 e quello del 25 gennaio 2016 stipulato tra Confindustria e Cgil, Cisl, Uil.

Il testo è stato firmato da Davide Caprioglio, Vicepresidente di Confindustria Pavia con delega alle Relazioni Industriali, e da Debora Roversi, Elena Rita Maga e Carlo Barbieri, Segretari Generali rispettivamente di Cgil Pavia, Cisl Pavia Lodi e UIL Pavia, nonché da  Annarita Cabras per UIL e Giovanni d’Antuono per Cisl.

Con questa intesa, le parti sociali riconoscono il principio di dignità della persona, inviolabile da atti o comportamenti che configurano molestie o violenza e che, come tali, vanno debellati con fermezza. Affermano il dovere, delle imprese e dei propri collaboratori, di contribuire al mantenimento di un ambiente di lavoro in cui sia rispettata la dignità di ognuno e di favorire le relazioni interpersonali, basate su principi di uguaglianza e reciproca correttezza. Infine, condividono la volontà di prevenire qualsiasi eventuale atto di molestie e violenze, concordando l’impegno sulla formazione e informazione e individuando sul territorio i soggetti qualificati di riferimento a supporto delle vittime di molestie (Ufficio della Consigliera di Parità, Responsabile Lavoratori per la Sicurezza e Medico competente). Partendo infatti dal principio dell’inaccettabilità di ogni atto o comportamento che si configuri come molestia o violenza e ferma restando la facoltà per ogni singola impresa di adottare autonome procedure e dichiarazioni interne nel rispetto dei principi dell’accordo, Confindustria Pavia e le Organizzazioni Sindacali incentivano le iniziative di informazione e formazione all’interno delle aziende, volte ad affrontare eventuali problematiche dirette e indirette collegate ai temi dell’accordo.

L’accordo, che ha carattere confederale, si inserisce nell’ambito del “Patto per una politica industriale e per un territorio attrattivo”, firmato nel 2014 da Confindustria Pavia e dalle Organizzazioni Sindacali e che ha dato l’input al tavolo per la competitività, voluto a sua volta da Regione Lombardia. Con esso si rafforza il sistema di relazioni industriali sul territorio, che a livello nazionale ha trovato recentemente un quadro di riferimento importante con il Patto per la fabbrica, firmato a marzo di quest’anno. Valorizzando ulteriormente il capitale umano, il fattore determinante per l’innovazione del nostro sistema economico, le parti sociali, pur nel rispetto delle reciproche competenze, confermano la forza e la volontà di muoversi in sintonia per dare un segnale forte che evidenzi il passaggio alla condivisone di obiettivi comuni di sviluppo economico e culturale, attraverso una trasparente collaborazione. Questo dialogo fruttuoso tra le parti vuole rendere sempre più competitivo il mercato del lavoro e il benessere del nostro territorio.

 

 

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Giugno 2018
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina