VogheraNewsPavia

VOGHERA 27/04/2018: AGGIORNAMENTO. Due i pompieri intossicati durante l’incendio di vicolo Ricci. Sicuramente inagibile una parte dell’abitazione andata a fuoco

Aprile 27
11:24 2018

VOGHERA – AGGIORNAMENTO ore 13

E’ di due pompieri intossicati il bilancio del grave incendio che si è sviluppato questa mattina in una casa di ringhiera al fondo di vicolo Ricci, traversa di via Garibaldi.

I due vigili del fuoco, di 43 e 57 anni, sono rimasti intossicati intorno alle 11.30, dall’enorme massa di fumo che ad un certo si era sprigionata in un’ala dell’abitazione costringendo tutta la squadra della caserma di Voghera a salire sul tetto.

Il fumo intenso sprigionatosi durate le operazioni di scoperchiamento ha però superato le maschere, intossicando i due operanti. Uno di loro, da solo, è riuscito a scendere a terra, dove si è accasciato fino all’arrivo dei medici del 118 e della Croce Rossa.
Il secondo invece è rimasto sul tetto, dove è stato recuperato da una squadra specializzata nel soccorso con le corde, fatta arrivare da Pavia.

Nel frattempo sul posto sono arrivate, sempre da Pavia, una seconda squadra di pompieri, e l’Autoscala (che, come noto, pur essendo nelle dotazioni di base del distaccamento di Voghera, non è presente nella caserma di via Turati).

L’emergenza in vicolo Ricci è terminata introno alle 12.30, dopo di che i pompieri hanno proseguito ancora il lavoro con le operazioni di messa in sicurezza della parte di tetto andata in fumo e di liberazione dell’abitazione dalle masserizie andate a fuoco.

 VOGHERA – Drammatico incendio questa mattina in una abitazione di vicolo Ricci a Voghera. Nella traversa a fondo chiuso di via Garibaldi, l’edificio al civico 8 intorno alle ore 10 è andato a fuoco. In poco tempo le fiamme hanno provocato un fumo intenso che ha invaso tutto il piano alto della casa di ringhiera.

Sul posto, fra i primi soccorritori ad arrivare, c’è stata la polizia locale. Un agente in servizio dopo aver preso informazioni, temendo che all’interno della casa vi fosse una donna anziana intrappolata, dopo aver staccato luce e gas , è entrato e, strisciando a terra fino al primo piano lo hanno perlustrato e aperto alcune le finestre. Con lui c’era anche uno degli inquilini (il figlio della donna che sembrava dispersa, ma che invece poi si è scoperto era uscita per andare al mercato) che, sfidando anche lui il fumo, ha aperto altre finestre.

Poco dopo sono arrivati i vigli del fuoco, che hanno iniziato l’opera di spegnimento. Indossate le maschere i pompieri sono entrati e con l’acqua hanno spento le fiamme vive. Purtroppo il vento che oggi spirava in città ha riattizzato le braci, facendo incendiare una parte del tetto.

Per questo, i pompieri sono dovuti salire sulla copertura e scoperchiarla in parte. Sul posto sono stati chiamati anche rinforzi da Pavia.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Aprile: 2018
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO