VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA 10/04/2018: Festeggiati anche a Pavia i 166° dalla Fondazione della Polizia. Diffusi i dati dell’annata. Alcuni reati in calo. Premiati alcuni agenti. Uno è in forza al Commissariato di Voghera

Aprile 10
17:56 2018

PAVIA VOGHERA – Questa mattina anche a Pavia, nell’Aula Magna del Collegio Ghislieri, si è tenuta la cerimonia per il 166° anniversario della Fondazione della Polizia.

La giornata è iniziata alle 9 nel cortile della Questura, con la deposizione della corona in ricordo dei Caduti della Polizia di Stato, alla presenza del Questore di Pavia, Andrea Valentino e del Prefetto di Pavia Attilio Visconti.

Successivamente si è tenuto un momento di raccoglimento, insieme alla vedova Bazzega, presso la Caserma Bazzega, di fronte alla targa a memoria del marito, Sergio, caduto nell’adempimento del dovere, nel contrasto al terrorismo (l’agente fu ucciso dalle Brigate Rosse durante un conflitto a fuoco).

Alle 10,30 è seguita la cerimonia al Collegio Ghislieri, alla presenza delle Autorità politiche, militari, religiose e civili (presenti anche le scolaresche).

Durante la celebrazione son stati resi noti alcuni dati dell’attività svolta nell’annata dall’1/04/2017
al 31/03/2018 (fra parentesi quelli dell’anno precedente).

E così gli “omicidi volontari consumati” sono stati (2 nel 2017) 3; i tentati omicidi 7 (9); le violenze sessuali 32 (27); i furti in totale 10.451 (12.429)… di cui: “furto con strappo 113 (77), “furto con destrezza” 762 (917), “furti in abitazione” 2711 (2967), furti in esercizi commerciali 700 (807), furti su auto in sosta 1450 (2029), furti di auto 529 (625).

Quanto alle rapine, in totale sono state 146 (175)… di cui: in abitazione 23 (25), in banca 3 (6),

in uffici postali 4 (5), in esercizi commerciali 19 (24), in pubblica via 67 (80).

Le truffe e le frodi informatiche invece sono state 953 (894). Mentre i danneggiamenti sono stati 4114 (3934).

La Questura ha anche diffuso il report sull’attività della Polizia di Stato dell’anno in corso. Le

persone identificate sono state 71.888, quelle arrestate 126, quelle persone denunciate a piede libero 1.780. I veicoli controllati sono stati 45.480. Gli interventi della polizia scientifica 1.596 e le attività di fotosegnalamento e controllo dattiloscopico 3.408. Come attività amministrativa i vari commissariati hanno rilasciato 9.371 fra passaporti e licenze, 6738 le autorizzazioni di armi; e 17697 i titoli di soggiorno rilasciati.

Cauto ottimismo quelle espresso dal questore sulla base dei dati.

“Si può in generale esprimere anche quest’anno una moderata soddisfazione per l’andamento dei reati – ha detto Valentino -. E’ indubbio che i reati più comuni, quelli di criminalità diffusa siano rimasti stabili o addirittura in alcuni casi diminuiti. Ciò è motivo di soddisfazione, ma è anche un nuovo punto di partenza per non abbassare la guardia e migliorare soprattutto l’attività di contrasto dei reati predatori.”

Il questore ha evidenziato poi l’impegno profuso da tutti gli operatori dei Commissariati Distaccati di Vigevano e di Voghera che, “in collaborazione con le altre Forze di Polizia, gestiscono i numerosi servizi di Ordine Pubblico sul territorio della loro giurisdizione.”

Proprio la caserma di Voghera è stata protagonista nel momento delle premiazioni: quando è stato conferito un “encomio” ad un suo agente da anni operativo nella città iriense.

Si tratta dell’Agente Scelto Giuseppe Santa Maria, resosi protagonista nell’aprile del 2015 di un autentico atto di eroismo (vedi link sotto) mettendo a rischio la propria vita per salvare quella di un criminale (questa la motivazione: “Evidenziando capacità professionali e coraggio, espletava un intervento di soccorso pubblico a favore di un soggetto che, dopo essersi gettato in uno specchio d’acqua, al fine di sottrarsi dall’arresto, rischiava di annegare”).

All’agente Santa Maria (che recentemente è stato protagonista di un altro salvataggio: quello di una giovane donna presa di mira con calci e pugni da un uomo in mezzo alla strada: libero dal servizio, l’agente ha affrontato da solo il soggetto, già noto alle forze dell’ordine, sottraendogli la ragazza e arrestandolo) all’agente ha consegnato il premio il Sindaco di Voghera Carlo Barbieri.

“Festeggiamo oggi tutti gli uomini e le donne della Polizia di Stato. A loro va la nostra riconoscenza per l’opera che svolgono tutti i giorni. Personalmente ho avuto il piacere di premiare l’agente Santamaria che si è distinto”, ha detto il primo cittadino.

https://www.vogheranews.it/wp/2015/05/voghera-08052015-poliziotto-eroe-rischia-di-annegare-ma-salva-lo-spacciatore-che-durante-linseguimento-si-era-buttato-una-cava-piena-dacqua/

 

 

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi