VogheraNewsPavia

VOGHERA 15/03/2018: Spettacolo di teatro-danza. Succede alla scuola De Amicis

Marzo 15
10:55 2018

VOGHERAA conclusione del progetto di teatro-danza condotto dall’insegnante di danza Annalisa Dalla Betta,il 13 marzo gli alunni delle classi 2B e 2C della Scuola Primaria De Amicis, hanno rappresentato lo spettacolo ” Buone maniere? Sì, grazie ! “.

Uno spettacolo che racconta la scuola con il linguaggio della musica, della danza e del teatro. Il filo conduttore di questo percorso è incentrato sulle “buone maniere”,come forma di rispetto per se stessi,per gli altri e per l’ambiente in cui viviamo. Tutto il percorso è stato il pretesto per portare in scena,in maniera leggera e allegra una scuola concreta, in cui gli alunni, protagonisti della loro formazione, imparano a cooperare per costruire qualcosa insieme e a condividere esperienze che rendono ciascuno indispensabile per “un prodotto finale”.

Con il primo balletto dal titolo “Ciao,ciao,bye,bye” gli alunni spiegano a Rumorix e a Sballix,i due protagonisti della storia che arrivano da uno strano pianeta e che non comprendono certe parole, il significato dei saluti.

Il secondo balletto “Buongiorno” è introdotto da un breve dialogo in cui gli alunni cercano di insegnare ai protagonisti alcune di queste strane parole come

“ ciao..buongiorno…arrivederci…”

Le buone maniere vanno d’accordo con le buone abitudini: questo è il tema del terzo balletto “E’ meglio Mario” .Qui Sballix e Rumorix si meravigliano perchè i loro amici usano “le parole gentili” anche quando giocano o fanno sport,mentre loro si divertono solo col pc.

Le buone maniere non si impongono,ma si trasmettono a casa ,a scuola-…così recita un’alunna prima del quarto balletto dal titolo “Grazie, prego, scusi ” e continua la compagna dicendo : – queste sono parole semplici di tutti i giorni che ci abituano al rispetto verso gli altri -…

Lo spettacolo si conclude con “Sballo”: qui i due protagonisti chiedono di tornare ancora una volta sul loro pianeta chiamato: “Sballo, imbroglio, faccio quel che voglio”, prima di fermarsi definitivamente in un luogo decisamente migliore incentrato sulle “buone maniere”.

Calorosi applausi al termine dello spettacolo da parte di tutti i presenti e in particolare dai genitori che hanno sostenuto il progetto ed hanno apprezzato molto la rappresentazione dei loro figli..Gli alunni, assai emozionati, hanno saputo confrontarsi con la danza, la musica e la recitazione con impegno, entusiasmo ed allegria, grazie alla simpatia dell’esperta Annalisa Dalla Betta,che li ha seguiti con grande professionalità durante tutto il percorso.

Soddisfatta e commossa la Dirigente Maria Teresa Lopez, che ha salutato con affetto i bambini, augurando loro di mantenere per sempre nei loro occhi quel “luccichio emozionante” intravisto durante tutto lo spettacolo.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Marzo: 2018
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO