VogheraNewsPavia

VOGHERA 27/12/2017: “La leggenda della Voghe”. Una tempesta di emozioni alla presentazione del libro

Dicembre 27
17:22 2017

VOGHERAUna vera e propria tempesta di emozioni per chi ha avuto modo di vivere l’epopea della Vogherese calcio. La presentazione del volume “La leggenda della Voghe” al Csv di Voghera è stata anche l’occasione di rivivere, dalle voci e dai volti di tanti protagonisti di quelle annate, le imprese di una squadra entrata nel cuore di generazioni di vogheresi.

E’ stato Ferruccio Chiesa, memoria storica del calcio cittadino, a dare il là alla serata: “Nel calcio si sono vissuti momenti bellissimi, ma anche cocenti delusioni, speriamo che il futuro possa riservare ancora le soddisfazioni di un tempo”. E poi il via a tanti aneddoti, come quando l’Avc riuscì a portare a Voghera un Lucchetti, bomber indiscusso, a quei tempi giovanissimo: “Lo trattammo col Pergocrema – ricorda Chiesa – allora rappresentato dal vicepresidente Mario Macalli, in seguito presidente della Lega Pro per tanti anni. Arrivò da noi insieme al centrocampista Mizzotti, e dopo alcune stagioni da protagonista passò al Legnano. Eravamo stati fra i primi a realizzare una plus valenza nel calcio: arrivato da noi per 7 milioni e mezzo di vecchie lire, Maurizio passò ai lilla per … 220 milioni”. La parola a Lucky, fra gli applausi dei tifosi presenti: “Arrivai da voi dopo alcuni mesi passati in una squadra in Sicilia, ma non ero riuscito ad ambientarmi. A Voghera ho trovato una famiglia, col ragionier Chiesa e tanti altri dirigenti di allora: e poi un pubblico che sapeva trascinarti….Senza nulla togliere a chi ha giocato prima e dopo, la nostra fu la Voghe più forte, con mister Massei e il presidentissimo Lavezzari”.

Davide Seveso, 9 stagioni in rossonero, il capitano: “Ricordo un Voghera-Pro Sesto in C2: dopo pochi minuti rimanemmo in 9 per due espulsioni… 1 a 0 per la Pro Sesto, a quel punto dico al loro capitano: “Non venite più nella nostra area…”. Vincemmo 2 a 1: questo per ricordare la voglia e la determinazione di quel gruppo”. Claudio Lombardo arrivò nella squadra della sua città dopo essere stato titolare nella Primavera dell’Inter: “Allora c’erano giocatori veramente forti, da ragazzo alle prime armi mi facevo una domanda: come fanno a giocare “solo” in C2? Per me erano da serie superiori… Anni belli e ambiente ottimo”.

Mister Antonio Sala, protagonista di 3 ottime annate con promozione in C2: “Sarò sempre grato alla Voghe, al presidente Gastaldi, a Chiesa e a tutti i dirigenti e giocatori di quegli anni: la mia carriera è iniziata qui, c’erano tutte le condizioni per far bene”.

Ricordi e aneddoti che risalgono anche agli anni Sessanta. Così Aldo Piccinini, ala sinistra tutto pepe: “Venivo da Cornale in bicicletta per gli allenamenti, ero un ragazzino: arrivavo al campo che il riscaldamento era già fatto. Ma che giocatori anche in quegli anni: giocare e allenarsi con gente come Bottani, Ajelli, Fiammengo (mancato proprio qualche settimana fa), e tanti altri per me era il massimo. Vestire quella maglia mi dava tantissimo, responsabilità ma anche un orgoglio immenso”.

Fra i tanti ex Voghe in sala c’erano anche Lino Riccardi (“Il nostro era un gruppo vero, guidato da un condottiero come Giuliano Ciravegna”), il portiere Della Vecchia (“Ero la riserva di Gianmario Rama, un grande professionista: quella squadra la porto nel cuore”), Giuseppe Frassone (“Sono fra i … meno giovani, la Voghe è una fede per tutti noi”). L’assessore allo sport Gianfranco Geremondia ha ricordato la sua lunga militanza nelle file dirigenziali del club (“La nostra città a livello calcistico è sempre stata tenuta in grande considerazione, per una passione inestinguibile”): la serata (cui ha dato il suo contributo anche il giornalista e commentatore televisivo Luigi Furini) è stata condotta da Giorgio Macellari, patron della casa editrice Primula che ha dato alle stampe il libro di Alessandro Disperati e Carlo Gobbi, con il materiale fotografico fornito da Roberto “Macho” Barbieri. Il volume (quasi 500 pagine) è in distribuzione nelle librerie e nelle edicole di Voghera e zona.

Commenti

Commenti via Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO

ELEZIONI: CLAUDIO ZUFFI INSIEME PER VOGHERA

ELEZIONI: Movimento civico vogherese fabio aquilini

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Dicembre: 2017
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031