VogheraNewsPavia

VOGHERA 22/11/2017: Italia del Rispetto. “No del Comune alla farmacia a San Vittore”. L’Amministrazione lancia l’ipotesi Parco Baratta legata alla dismissione delle farmacie Comunali

Novembre 22
09:39 2017

VOGHERA – La farmacia a San Vittore non si farà. Lo riferisce il dottor Michele Grandi, membro del movimento L’Italia del Rispetto.

“Ieri pomeriggio – spiega il medico vogherese – facendo seguito alla richiesta di un incontro avanzata dal nostro Movimento civico contestualmente alla presentazione della petizione sulla farmacia nel quartiere San Vittore, il Sindaco Carlo Barbieri ha ricevuto nel suo ufficio di Palazzo Gounela Valerio Merlini e me. La risposta del Sindaco ai firmatari della petizione non lascia dubbi interpretativi: la farmacia a San Vittore non si farà.”

Quanto al motivo, Grandi spiega: “Il motivo è il fatto che la dislocazione delle farmacie rispecchia una suddivisione della città in settori che, partendo dal centro, si estendono in periferia (come gli spicchi di un’ arancia, per intenderci): all’interno di un settore può insediarsi un numero prefissato di farmacie ma nessuna disposizione impone loro una distanza prefissata dal centro. Su quanto sopra descritto – prosegue Grandi – il Comune non ha alcuna competenza, anzi, è logico, secondo Barbieri, che un farmacista, che, in base a nuove normative legislative, è un vero e proprio imprenditore, miri a realizzare il maggior profitto possibile insediandosi in centro, magari creando una struttura che offre, oltre alla dispensazione del farmaco, una serie di servizi che vanno dagli ambulatori medici alla prenotazione di esami e visite specialistiche: la vecchia farmacia di quartiere, secondo il primo cittadino, non ha più motivo di esistere.”

Il Sindaco – come riferisce ancora Grandi – ha concluso l’ incontro con una sfumata proposta che potrebbe derivare dalla cessione delle farmacie comunali alla gestione ASM.

“Per venire incontro agli abitanti di San Vittore e dei quartieri limitrofi – precisa Grandi -: la farmacia di viale Repubblica potrebbe traslocare all’interno del nuovo centro commerciale sorto in quell’area Parco Baratta.”

Un’ipotesi però che non piace molto al Movimento.

“I cittadini chiedono la farmacia in un quartiere in cui risiedono da tempo, mentre chi amministra propone la farmacia nel contesto di una serie di servizi funzionali allo sviluppo di un nuovo quartiere”, commenta il medico.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Novembre: 2017
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO