VogheraNewsPavia

MORTARA 29/11/2017: Dalla provincia di Pavia il treno diretto Italia-Cina che brucia la concorrenza dei cargo impiegando ‘solo’ 18 giorni

Novembre 29
08:36 2017

MORTARA – Impieghera’ circa 18 giorni a coprire i circa 10.800 km che separano Mortara da Chengdu, città nel cuore della Cina di 14 milioni di abitanti. E’ il treno merci partito ieri mattina dall’interporto della cittadina Pavese che, per le prima volta, collegherà direttamente Italia e
Cina. A tagliare il nastro del viaggio inaugurale della nuova via della Seta e’ intervenuto anche l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita’, Alessandro Sorte.

UN GIORNO CHE RIMARRA’ NELLA STORIA –

“Oggi e’ un grande giorno – ha detto Sorte – una data che rimarra’ nella storia. Questo collegamento ha per noi una rilevanza importantissima. Regione Lombardia in tempi non sospetti ha investito sul polo di Mortara quasi 10 milioni di euro e ne stanzierà altri ancora. Siamo convinti che anche il Governo italiano fara’ la propria parte proprio perchè la rete e di proprietà del Governo e questo
servizio ha un’importanza notevole per quanto riguarda la logistica”.

17 VAGONI CHE AVVICINANO ITALIA E CINA –

Il treno e’ composto da 17 vagoni in grado di caricare 34 container. Le merci contenute in questo primo treno sono macchinari, mobili, prodotti metallo, piastrelle e automobili. Il treno merci attraversa l’Europa toccando Polonia, Bielorussia, Russia e Kazakistan per arrivare poi in Cina.

Con l’apertura dell’instradamento del treno, il tempo di transito dall’Italia verso la provincia cinese del Sichuan e’ ridotto a circa 18 giorni, rispetto ai 40/45 che impiegano le navi via mare. Per il futuro si prevede un incremento di trasporto di macchinari, mobili, elettronica, automobili, moda, cibo e vino. La recente riduzione dei dazi doganali all’importazione in Cina consentirà di arricchire
ulteriormente la tipologia delle merci destinate al mercato cinese.

3 COPPIE DI TRENI ALLA SETTIMANA

Entro il 2018, su questa tratta viaggeranno almeno tre coppie dei treni alla settimana, per il 2020 sono previsti invece 20 convogli alla settimana. “Siamo convinti – ha concluso Sorte – della necessita’ di stringere ulteriormente i rapporti con la Cina. E l’inaugurazione di oggi (ieri per chi legge) non e’ che l’ultima dimostrazione. Anche questa volta posso dire che la Lombardia è stata la locomotiva d’Italia”.

All’inaugurazione di ieri ha partecipato anche il sindaco di Voghera Carlo Barbieri, questa la sua dichiarazione: “Per il rilancio del commercio, dell’economia e del lavoro un progetto importante per tutto il territorio grazie alla determinazione della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, a partire dal presidente Aldo Poli, e del presidente del Polo Logistico Integrato di Mortara il professore Andrea Astolfi”

Commenti

Commenti via Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO

ELEZIONI: CLAUDIO ZUFFI INSIEME PER VOGHERA

ELEZIONI: Movimento civico vogherese fabio aquilini

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Novembre: 2017
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930