VogheraNewsPavia

VOGHERA 19/10/2017: Iria Castle Festival. Un successo da 10mila visitatori

Ottobre 19
09:44 2017

VOGHERA – Più di 10 mila persone all’Iria Castle Festival Dalla settima rassegna al Castello Visconteo sono circolate mediamente 340 persone ogni giorno per un programma di ventisei eventi tra concerti, spettacoli teatrali e di danza, mostre e presentazioni letterarie.  

Un mese di incontri, in media 340 persone al giorno per 26 eventi. L’edizione 2017 dell’Iria Castle Festival organizzato dall’assessorato alla Cultura ha chiuso domenica scorsa facendo registrare un ottimo riscontro di visitatori e iniziative. Durato dal 16 settembre fino al 15 ottobre la kermesse era alla settima edizione e ha registrato un’affluenza totale che supera le 10mila persone. La mostra fotografica “Feeling Home. Sentirsi a casa”, curatrice Giusy Tigano, organizzata da GT ArT Photo Agency e promossa da Spazio 53, ha totalizzato oltre 2100 presenze.

Mentre la mostra fotografica “La bellezza ritrovata” di Charley Fazio, curatore Denis Curti, organizzata e promossa dall’Associazione CulturAma ha avuto la partecipazione di oltre 1100 persone. In totale ci sono stati 26 eventi spalmati su 19 giorni. E’ stata fatta una rievocazione storica e una cena medioevale, dieci concerti, una sfilata di moda, tre spettacoli teatrali, due spettacoli di danza, otto presentazioni letterarie, tre mostre, dodici convegni e incontri. Le iniziative che hanno avuto la maggiore affluenza sono state, oltre alla rievocazione storica e la sfilata di moda, il concerto dedicato a Lidia Mingrone, gli spettacoli di danza e cena teatrale, la mostra del Lego e le presentazioni letterarie. Sono state fatte iniziative di importanza nazionale come il concerto “Vento d’amore” di Kaballà accompagnato dal Maestro Antonio Vasta e “Parole Note”, un nuovo dialogo tra musica e poesia” con Giancarlo Cattaneo e Maurizio Rossato di Radio Capital.

Rispetto al passato ci sono state novità di grande attrazione come la rievocazione storica (riproposta l’ultima volta nel 2012), l’esibizione dei docenti della scuola di musica, i week end letterari, le mostre. Il punto forza di questa rassegna è stata la diversificazione degli eventi. Una programmazione studiata in modo da dare risalto alle realtà locali e per abbracciare il più possibile i gusti di un pubblico eterogeneo di più fasce di età (www.iriacastlefestival.it).

«E’ stato un mese intenso che ha dato grande soddisfazione, c’è stato un positivo riscontro e tante presenze. Ritengo che possa subentrare una stanchezza nell’avere un mese così fitto di proposte, dai cinque ai dieci eventi a settimana. Quindi riterrei più utile e soddisfacente l’anno prossimo spalmarli su un arco temporale più ampio aperto da maggio a settembre con uno o due eventi a settimana, cercando di trovare formule nuove. La kermesse è stata resa possibile grazie ad un importante

finanziamento ottenuto dall’assessorato Cultura con un progetto approvato dalla Fondazione Cariplo», commenta l’assessore Marina Azzaretti.

Commenti

Commenti via Facebook

ELEZIONI REGIONALI: SIMONA VIRGLIO

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Molini di Voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Ottobre 2017
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi