VogheraNewsPavia

VOGHERA 16/09/2017: Fuori pericolo il motociclista gravemente ferito nell’incidente di strada Oriolo. Ora i familiari ringraziano pubblicamente l’automobilista che lo ha salvato. Si tratta di un volontario dei Vigili del fuoco e della Cri

Settembre 16
17:27 2017

VOGHERA – Poteva finire in tragedia l’incidente avvenuto mercoledì scorso in strada Oriolo, dove un motociclista, uscendo di strada, ha sbattuto contro il palo di un segnale stradale procurandosi ferite potenzialmente mortali.

Una tragedia che non si è compiuta solo grazie alla provvidenziale presenza in quel tratto di strada, in quel momento, di un automobilista che, non solo è intervenuto immediatamente, ma, assistendo all’uscita ha capito la gravità della situazione e ha compiuto alla perfezione tutte le manovre salvavita.

Di ciò ne sono venuti a conoscenza i familiari del motociclista 40enne, che ora, tramite vogheranews.it, intendono ringraziare pubblicamente quell’angelo che ha vegliato sulla vita del loro caro.

“A nome dei familiari del motociclista che ha avuto un incidente mercoledì 13 settembre in località Oriolo, vorremmo ringraziare pubblicamente la persona che lo ha soccorso – ci scrive S.P. -.

Sarebbe bellissimo per noi conoscere il volto o anche solamente il nome di questo straordinario individuo, senza la cui prontezza, aiuto ed umanità, probabilmente non avremmo più potuto rivedere il nostro caro”.

I familiari del centauro chiedendo quindi a “Vogheranews” di poter “esprimere gratitudine a tutte le persone coinvolte”, e ringraziano “i volontari della Croce Rossa ed i Vigili urbani di Voghera per il prezioso aiuto e tempismo”.

Venendo all’identità del soccorritore, si tratta di un volto noto del mondo del soccorso della città di Voghera. L’”angelo” che ha vegliato sulla vita di quel motociclista è infatti un volontario, sia della sezione locale della Croce Rossa, sia dei Vigili del fuoco.

“Non appena ho visto la dinamica dell’uscita di strada mi sono subito reso conto che il motociclista poteva essere molto grave – racconta Cristian Pelosini, 40enne residente in città, impiegato presso la Balma Capoduri, ditta con ha sede proprio in strada Oriolo -. L’uomo aveva colpito un palo e poteva avere non solo fratture ma anche un’emorragia interna”.

L’intervento del soccorritore è stato immediato e tecnicamente perfetto.

Presa l’attrezzatura che portava in auto (cosa che fanno molti volontari) Cristian si è subito accorto che il motociclista riverso sull’erba respirava con fatica.

“Facendomi aiutare da due miei colleghi della Balma – ricorda Cristian – l’ho girato ed ho iniziato le manovre di disostruzione delle vie aeree. Il ragazzo è sempre stato cosciente – aggiunge – e poiché non poteva parlare gli ho detto di comunicare con me con gli occhi e di non avere paura”.

Nel frattempo è partita una chiamata al 118, in cui il soccorritore ha spiegato la gravità della situazione e la necessità dell’invio sul posto di un’automedica, arrivata in strada Oriolo assieme ad un’ambulanza.

“A prescindere da quanto ho fatto… e che avrei comunque fatto, sono molto contento d’aver ricevuto i ringraziamenti da parte dei familiari di quel motociclista – dice Cristian Pelosini –. Un ringraziamento che vorrei estendere ai colleghi della Croce Rossa, e agli operatori del 118 che via telefono mi hanno supportato… è bello lavorare in questo modo e con questa armonia”.

Il motociclista ricoverato mercoledì nel reparto di rianimazione del San Matteo di Pavia sta meglio. Ora attende una lunga riabilitazione, e forse, un giorno, chissà, anche un incontro con l’”angelo” che lo ha salvato.

l’incidente: https://www.vogheranews.it/wp/2017/09/74758/

Commenti

Commenti via Facebook

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Settembre 2017
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina