VogheraNewsPavia

VOGHERA 02/02/2017: Gara di solidarietà per partecipare all’iniziativa di una veterinaria per aiutare gli animali e le stalle terremotate del centro Italia. In pochi giorni riempiti 2 camion di rotoballe di fieno. E ora si pensa a cani e gatti terremotati

Febbraio 02
18:53 2017

VOGHERA – L’iniziativa lanciata dalla veterinaria vogherese Pierangela Bonino a favore degli animali e delle stalle terremotate del centro Italia sta diventando una vera e propria gara di solidarietà. In pochi giorni sono state recuperate tante rotoballe di fieno da riempire due camion (ogni mezzo ne trasporta 40) e di avviare il riempimento di un terzo.

“L’iniziativa è letteralmente esplosa – spiega il medico degli animali -. Grazie al passaparola e all’eco data dai media sono tantissimi coloro che si sono messi a disposizione per arrivare al risultato”.

Un ruolo determinante l’hanno giocato gli agricoltori.

“Mi aspettavo una loro partecipazione ma non così numerosa e sentita – prosegue Bonino -. In tanti mi hanno telefonato offrendo alcune delle loro rotoballe. Altri che le avevano finite o che non ne tenevano le hanno comprate mettendole a disposizione per il trasporto nella zona di Amatrice, dove ho dei contatti diretti.”

Come spiega ancora la veterinaria, in tanti si sono messi a disposizione per aiutare: dagli agricoltori delle frazioni vogheresi, Oriolo, Medassino Torremenapace, ad alcune aziende della Valle Staffora e della Val di Nizza.

“Devo ringraziare tutti gli agricoltori che mi stanno aiutando in questa impresa – sottolinea – e che dimostrano quanta solidarietà vi sia all’interno del mondo agricolo con chi è in difficoltà.”

Ma ovviamente non ci sono solo gli agricoltori a dare un mano.

“Vorrei ringraziare anche tutti i privati che si sono uniti a noi per aiutare gli animali e le stalle terremotate – conferma la veterinaria -. Ho ricevuto offerte dai miei clienti, da singoli privati e persino da alcune aziende della zona che hanno letto gli articoli. Anche grazie a loro abbiamo superato l’obiettivo di fare almeno un carico da 40 balloni di fieno. Un traguardo raggiunto che mi sta spingendo a fare qualcosa di più per gli animali di quelle sfortunate zone.”

Il pensiero della veterinaria vogherese va infatti pure agli animali d’affezione presenti nelle zone terremotate.

“Ci stiamo ancora lavorando – dice Pierangela Bonino – ma l’intenzione sarebbe quella di aiutare anche gli animali più piccoli, come cani e gatti, dando una mano, inviando cibo, alla gente e alle famiglie li mantiene.”

La macchina organizzativa, seppure artigianale e fatta da volonterosi, è a pieno regime. Anche per questa azione, infatti occorrono contatti diretti nelle zone terremotate così come persone che facciano donazioni. Nei prossimi giorni su questo ci saranno aggiornamenti (per chi nel frattempo volesse partecipare alla solidarietà verso i bovini e le stalle terremotate può contattare il 338 326 29 19, chiedendo di Elena).

“Lavorando all’idea – conclude la veterinaria – stiamo capendo che in tanti volevano fare qualcosa per quelle terre ma non sapevano come. Nel suo piccolo questo progetto dà a tanti l’opportunità di essere d’aiuto a chi si trova in difficoltà.”

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Febbraio 2017
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina