VogheraNewsPavia

VOGHERA 30/12/2016: Ballottaggio Bis. Aquilini si schiera con il Pd di Ghezzi. “Abbiamo condiviso importanti battaglie”

Dicembre 30
12:49 2016

VOGHERAIl candidato sindaco del Pd Pier Ezio Ghezzi chiude l’anno con un nuovo reclutamento nella sua squadra in vista del ballottaggio bis contro Carlo Barbieri di Forza Italia, in programma per il 29 gennaio prossimo.

Nuovo alleato di Ghezzi è Fabio Aquilini, fondatore nel 2013 dell’Italia del rispetto, anche lui personaggio sottratto al centro-destra (era assessore ai servizi sociali), come lo è stato Moreno Baggini.

Un nome quest’ultimo citato non a caso, perchè anche da lui discende la mossa di Aquilini di schierarsi con il Centro-sinistra.

“Nel 2015 avevo scelto Barbieri per la conoscenza personale con Baggini, che stimo umanamente e professionalmente e con il quale avevamo condiviso i progetti nel campo del sociale – ha spiegato Aquilini in una conferenza stampa tenutasi in mattinata nella sede Pd di via Depretis -. Insieme a questa ragione c’era anche la promessa della realizzazione del cimitero degli animali.”

Due elementi, come detto, importanti per la decisione odierna di cambiare fronte.

“Negli sviluppi del governo Barbieri – ha proseguito Aquilini -, il cimitero non è stato fatto e l’assessore Baggini non è stato riconfermato. Due punti questi che mi hanno indotto a guardare altrove: con l’obiettivo di trovare una politica più credibile e rispettosa delle promesse fatte ai cittadini”.

Resistendo alla tentazione di lasciare libertà di coscienza al proprio elettorato (“la politica è anche responsabilità di garantire governabilità alla città e questo può avvenire solo facendo delle scelte”), Aquilini alla fine ha scelto il Pd.

“Con Ghezzi e la sua lista civica il Movimento ha condiviso il bisogno di stare di più fra la gente ed anche molte importanti battaglie, portate avanti con alcune raccolte di firme – ha sottolineato Fabio Aquilini -. Ghezzi poi non fa promesse che non può mantenere e soprattutto ha scelto Moreno Baggini come assessore ai servizi sociali… con lui perciò l’Italia del Rispetto sta semplicemente proseguendo il progetto avviato nel 2015.”

“Con Fabio Aquilini nel corso degli ultimi anni ci siamo trovati d’accordo su temi molto importanti – ha detto poco dopo Pier Ezio Ghezzi -, dal pre e post scuola, alla salvaguardia dell’incolumità dei cittadini contro l’alta velocità, al tentativo di salvataggi della clinica Santa Maria delle Grazie. Il nostro incontro in occasione delle elezioni e nella ricerca di un cambiamento di cui la città ha bisogno, è stato perciò naturale. Sotto l’aspetto della legalità Aquilini sarà poi un supporto importante al fine di vigilare affinché le regole del voto vengano rispettate.”

“La convergenza con l’Italia del rispetto è stata totale. Ci siamo trovati in piena sintonia per ciò che riguarda la valorizzazione dei quartieri e la necessità di avere un maggiore contatto con la persone per dare loro risposte concrete ai problemi concreti”, ha aggiunto Alessandra Bazardi, segretario cittadino del Pd di Voghera.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Centro Comm Montebello

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi