VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA 18/11/2016: In Lombardia gli incidenti stradali aumentano. Aumentano anche i morti. In provincia 4 incidenti al dì e anche qui nel 2015 l’impennata gli esiti tragici

Novembre 18
09:13 2016

PAVIA VOGHERA“Un dato è estremamente preoccupante: nel 2015 i morti sulle strade lombarde sono aumentati rispetto al 2014. Nonostante l’impegno delle istituzioni e il grande lavoro di sensibilizzazione delle associazioni impegnate sul territorio, lo scorso anno abbiamo pianto 478 vittime, contro le
448 dell’anno precedente. Non stiamo parlando di numeri o statistiche, ma di vite spezzate a causa soprattutto di comportamenti scorretti alla guida”.
Lo ha detto ieri l’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Simona Bordonali, presentando il dossier del Centro regionale di Monitoraggio della Sicurezza Stradale con i dati sull’incidentalità stradale riferiti al 2015.
Un report negativo anche per la provincia di Pavia.

I dati sull’incidentalità stradale sul nostro territorio relativi al 2015 dicono che il numero totale di incidenti stradali è stato di 1.500 (4 al giorno). Hanno provocato la morte di 41 persone e il ferimento di altre 2.211. Rispetto al 2014, i tre indicatori di incidentalità stradale sono aumentati.

Gli incidenti e i feriti sono cresciuti dell’1 per cento mentre il numero dei morti del 46,4 per cento (+ 13 vittime). Nel confronto Provincia/Regione per entrambi gli indicatori (indici di mortalità e di lesività) la provincia di Pavia segue l’andamento regionale.
32.774 INCIDENTI STRADALI E 478 MORTI

Per ciò che riguarda invece l’intera Lombardia, nel 2015, si sono registrati 32.774 incidenti stradali con lesioni alle persone, che hanno causato 478 morti e 45.203 feriti.

Ogni giorno, durante il 2015, si sono verificati in media 90 incidenti stradali con lesioni a persone; sono morte 1,2 persone e 125 sono rimaste ferite. Rispetto al 2014, gli incidenti e i feriti si riducono dell’1,2 per cento, mentre le vittime aumentano del 6,7 per cento.

LOMBARDIA REGIONE CON INDICE DI MORTALITA’ PIU’ BASSO

Nonostante il quadro generalmente fosco una nota positiva c’è, e si trova nel confronto con le altre regioni italiane. La Lombardia, infatti, presenta l’indice di mortalita’ piu’ basso dopo la Liguria e si colloca al terzultimo posto per tasso di mortalità (47,8 morti ogni milione di abitanti).
I COMPORTAMENTI SCORRETTI SI PAGANO

Quanto alle cause l’assessore nell’affermare che “vanno bene i finanziamenti per le infrastrutture -e la Regione Lombardia ha stanziato 15 milioni di euro in tre anni per la sicurezza stradale, e le campagne informative” ha accennato all’”utilizzo di uno smartphone alla guida e l’eccessiva velocità”, tutti comportamenti che vanno puniti.

 

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

NO ALLA VIVISEZIONE

Molini di Voghera

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Novembre 2016
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

SALICE. Domenica 5 settembre tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM