VogheraNewsPavia

VOGHERA 19/10/2016: Ancora pochi giorni per visitare al Castello la mostra “Voghera, la città che cambia”. Nuovo appello degli organizzatori alle scuole: Venite con gli alunni

Ottobre 19
10:25 2016

VOGHERA – Manca ancora una manciata di giorni alla chiusura (prevista per il 30 di ottobre) e gli organizzatori della mostra grande mostra fotografica “Voghera, la città che cambia” (Comune di Voghera e associazione culturale Spazio 53) s’affrettano a ribadire la possibilità per tutti i giovani vogheresi, alunni delle scuole, di visitare un documento eccezionale per capire la storia della loro città.

“Vogliamo sollecitare l’interesse di docenti e studenti a visitare la nostra mostra al castello prima che venga definitivamente chiusa – spiega Arnaldo Calanca di Spazio 53 -. Il Comune prima dell’apertura della mostra aveva mandato a tutti gli istituti una comunicazione sollecitandoli a prendere contatti per visite guidate infrasettimanali, ma ad oggi hanno aderito solo 3 istituti (oltre alla scuola materna Carlo Marx!) con 7 classi”.

Un vero peccato dunque se le scuole prederanno questa occasione. Da qui il nuovo invito agli istituti.

Quanto alla mostra, si tiene al Castello nell’ambito del programma di Autunno in Castello.

“Voghera, la città che cambia” è una grande mostra  “multipla” che si articola su un percorso guidato in 6 diverse sezioni a coprire un arco temporale dalla metà dell’Ottocento sino alla metà del Novecento (un periodo segnato da profondi cambiamenti, da demolizioni, nuove costruzioni e una modifica sostanziale del tessuto economico e sociale della città).

“Voghera è vista attraverso i progetti di Paolo Cornaro e le immagini fotografiche dello Studio Cicala e del suo successore Claudio Nobile e delle cartoline della collezione di Sergio Fugazza. – spiegano gli organizzatori -: percorso visivo che documenta un preciso periodo storico, che sfocia, come sviluppo inevitabile, nella grafica pubblicitaria di Réclame. Questa sezione è dedicata ai manifesti e all’immagine aziendale di alcune delle più importanti realtà produttive e commerciali della zona.”

Infine, tre fotografi contemporanei, Arnaldo Calanca, Guido Colla e Fabio Draghi hanno fornito le fotografie per illustrare i luoghi abbandonati della città e avviare una prima ricognizione sugli stessi.

L’esposizione si tene dal 24 settembre al 23 ottobre (ma sarà prorogata al 30), con orari: sabato e domenica 10,30 -12,30 / 15,30 -18,30.

L’ingresso è libero.

Per le visite guidate in gruppo e per le scuole le info si possono avere contattando: cultura@comune.voghera.pv.it – 0383 336316 – info@spazio53.com – 335 6356357

 

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

NO ALLA VIVISEZIONE

Molini di Voghera

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Ottobre: 2016
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

SALICE. Domenica 5 settembre tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM