VogheraNewsPavia

VOGHERA… PAVIA VIGEVANO 04/06/2016: Attivi i bonus famiglia regionali per nuovi nati e adottati. Ecco come funzionano e come averli. L’Ospedale (Asst) a disposizione per aiutare le famiglie interessate

Giugno 04
13:34 2016

VOGHERA Con un recente provvedimento la Regione Lombardia ha introdotto il “Bonus famiglia” per sostenere la maternità e i percorsi di crescita dei nuovi nati.

L’applicazione della bella novità passa attraverso la vecchia Azienda Ospedaliera – oggi Asst (Azienda socio sanitaria Territoriale) – della provincia di Pavia, che, per supportare le famiglie nell’inserimento della domanda sulla piattaforma di Regione Lombardia, ha attivato un servizio nelle 3 sedi consultoriali distrettuali, Pavia Voghera e Vigevano.

Il Contributo regionale oggetto della nuova normativa ammonta a 150 euro al mese (per i 6 mesi precedenti la nascita del bambino e per i 6 mesi successivi alla nascita) fino ad un massimo di 1.800 euro.

In caso di adozione invece, la somma percepibile è di 150 euro al mese dall’ingresso del bambino in famiglia, fino ad un massimo di 900 euro. Per poter accedere all’agevolazione regionale occorre avere dei requisiti.

La madre deve cioè presentare: – certificazione di stato di gravidanza o di aver partorito nel mese di maggio (i parti avvenuti in un periodo precedente non potranno essere presi in considerazione); – certificazione di adozione/affido pre adottivo; – certificato di vulnerabilità, a cura del comune di residenza o CAV di riferimento; – essere in possesso di un indicatore ISEE di riferimento, aggiornato, uguale o inferiore a 20.000 euro; – certificazione di residenza: entrambe i genitori devono risultare residenti in Lombardia, uno dei due da almeno 5 anni continuativi.

Quanto invece alle Modalità di accesso alle sovvenzioni, la presentazione della domanda deve essere fatta online, da parte di uno dei due genitori, a partire dal 1° giugno 2016, sul sito www.siage.regione.lombardia.it. L’ASST di Pavia (referente dott.ssa Maria Luisa Zambianchi), per supportare le famiglie nell’inserimento della domanda sulla piattaforma di Regione Lombardia, ha attivato un servizio nelle 3 sedi consultoriali distrettuali.

A Voghera, in viale Repubblica 88 nei giorni di martedì e venerdì, dalle ore 9 alle ore -12 (tel. 0383/695286).

A Pavia, in viale Indipendenza 5, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 9 alle 12 (tel. 0382/431555).

E a Vigevano, in viale Montegrappa 5 nei giorni di lunedì e mercoledì, dalle ore 9 alle 12 (tel. 0381/333819) I genitori interessati dovranno, preventivamente, prendere appuntamento telefonicamente presso il servizio di accoglienza della sede consultoriale di riferimento.

Il Referente per ASST è la dott.ssa Maria Luisa Zambianchi, 0382/411221-0382/431284 e-mail: maria_luisa_zambianchi@asst-pavia.it. Per approfondimenti: è possibile visitare il sito di Regione Lombardia, Direzione Reddito di Autonomia www.redditoautonomia.regione.lombardia.it

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Giugno 2016
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia