VogheraNewsPavia

RETORBIDO 24/05/2016: Pirolisi. La Regione dice: “Niente impianti di rifiuti nel corridoio dello Staffora”. Un punto a favore della popolazione che da un anno dice No

Maggio 24
10:06 2016

RETORBIDO – Il popolo dell’Oltrepo potrebbe aver segnato un importante punto a suo favore contro la realizzazione a Retorbido di un impianto per lo smaltimento di pneumatici usati con la tecnologia della Pirolisi.

Nella giornata di ieri infatti la Regione (come aveva promesso sabato) ha stabilito che fra i criteri escludenti per la concessione delle autorizzazioni agli impianti c’è la presenza nelle vicinanze di una rete ecologica regionale: cosa che a Retorbido accade perchè la stabilimento ricade entro il corridoio ecologico formato dal vicino torrente Staffora.

“Così come promesso nei giorni scorsi, oggi in Giunta (ieri per chi legge ndr) ) sono stati approvati i criteri per l’ individuazione delle aree idonee e non idonee per la localizzazione degli impianti di rifiuti per la provincia di Pavia, con l’inserimento tra i criteri escludenti, della sovrapposizione con la rete ecologica regionale e, in particolare, con il torrente Staffora”.

Così l’assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Claudia Maria Terzi sull’approvazione nella seduta di ieri dei “Contenuti della relazione di dettaglio relativa all’individuazione delle aree idonee e a quelle non idonee alla localizzazione degli impianti di recupero e smaltimento di rifiuti urbani e speciali della provincia di Pavia”.

Spiega la regione. “Pochi giorni fa la Provincia di Pavia ha chiesto a Regione di integrare il proprio PRGR con la previsione di un ulteriore criterio localizzativo aggiuntivo rispetto a quanto già previsto per quel territorio. In particolare l’amministrazione provinciale ha richiesto, per quanto riguarda l’area del Corridoio primario della RER relativo al torrente Staffora, che il relativo criterio non fosse da considerarsi solo “penalizzante” bensi’ “escludente”.

Le conseguenze consistono dunque – come spiega ancora la Regione – nell’applicazione del criterio “escludente” ad un’area aggiuntiva rispetto a quanto già previsto dal PRGR. Che aggiunge: “La misura si rivolge alla Provincia di Pavia e ai gestori di impianti di trattamento rifiuti. Con l’approvazione si consolida un quadro chiaro e stabile per la localizzazione di simili impianti sul territorio, con certezza e chiarezza sia per gli Enti che per gli operatori”.

“Come noto, nell’area interessata dal nuovo criterio escludente (Comune di Retorbido) – aggiunge la Regione – è stata precedentemente presentata istanza per la realizzazione di un impianto di pirolisi di pneumatici; dalla pubblicazione sul Burl, quindi la competente commissione VIA è tenuta a fondare il suo giudizio anche su questo nuovo criterio di pianificazione regionale”.

“Questa mozione – ha spiegato ancora l’assessore Terzi – impegna la Giunta a valutare tutte le criticità sollevate dai territori ma soprattutto dovrà tenere conto della nuova programmazione che la Giunta regionale approvata oggi, che prevede come criterio escludente per la realizzazione di impianti di trattamento dei rifiuti le aree ricomprese nella rete ecologica regionale del torrente Staffora. Non è troppo tardi – ha aggiunto Terzi -. Regione va avanti sulla strada condivisa con la Provincia di Pavia e oltre 100 sindaci del territorio e mi auguro che presto questa mozione venga discussa e approvata dal Consiglio regionale. Sarebbe un ulteriore segnale forte di vicinanza alle esigenze delle comunità che lì vivono”.

Ora dunque non resta che attendere il voto del Consiglio ma anche di capire se, tecnicamente, una regola introdotta in corsa possa influire su un iter avviato più di un anno prima. Così come occorre capire quali saranno le mosse della ditta (la Tire di Milano) che ha avanzato il progetto.

SULLO STESSO ARGOMENTO LEGGI ANCHE

RETORBIDO 23/05/2016: Pirolisi. “Siamo 8000 e l’inceneritore non ve lo facciamo fare”. Grande successo di pubblico ieri in Oltrepo contro l’impianto di recupero degli pneumatici usati. Durissimi attacchi ai politici (“sciacquini”; “è un anno che ci prendono per il culo”) – See more at: https://www.vogheranews.it/wp/2016/05/retorbido-23052016-pirolisi-siamo-8000-linceneritore-ve-lo-facciamo-fare-grande-successo-di-pubblico-ieri-oltrepo-contro-il-maxi-impianto-di-recupero-degli-pneumatici-usati-du/#sthash.BRmOPQvC.dpuf

 

 

RETORBIDO 21/05/2016: Pirolisi. La Regione a 24 ore dal maxi raduno interviene annunciando per dopodomani un provvedimento che potrebbero bloccare il progetto. Le parole esatte dell’assessore Terzi… e i dubbi dei residenti. Sarà retroattivo? – See more at: https://www.vogheranews.it/wp/2016/05/retorbido-21052016-pirolisi-la-regione-24-ore-dal-maxi-raduno-interviene-annunciando-dopodomani-provvedimento-che-potrebbero-bloccare-il-progetto-le-parole-esatte-dellassessore-terzi-dubbi-de/#sthash.468Rwaza.dpuf

 

 

RETORBIDO 20/05/2016: Pirolisi. Affondo del M5s in Regione. “Iter autorizzativo da chiudere e rigettare: la VIS presentata dalla ditta è incompleta e insufficiente” – See more at: https://www.vogheranews.it/wp/2016/05/retorbido-20052016-pirolisi-affondo-del-m5s-regione-iter-autorizzativo-da-chiudere-rigettare-la-vis-che-la-ditta-doveva-aver-gia-presentato-e-incompleta-insufficiente/#sthash.XdMuLm4h.dpuf

 

 

 

RETORBIDO 20/05/2016: Pirolisi. Meno 2 alla grande manifestazione contro la realizzazione del maxi impianto di recupero pneumatici. In migliaia alla ex Valdata per chiedere alla Regione di non autorizzarlo – See more at: https://www.vogheranews.it/wp/2016/05/retorbido-20052016-pirolisi-meno-2-alla-grande-manifestazione-contro-la-realizzazione-del-maxi-impianto-di-recupero-pneumatici-migliaia-alla-valdata-chiedere-alla-regione-di-autorizzarlo/#sthash.8LVA9bio.dpuf

RETORBIDO 06/08/2015: Pirolisi. Il comitato per il No all’impianto. “Ecco le principali motivazioni ostative” – See more at: https://www.vogheranews.it/wp/?s=pirolisi#sthash.awEKi1AD.dpuf

RETORBIDO 28/11/2014: Pirolisi alla ex Vadata. Parla la ditta proponente. “37 nuovi posti di lavoro, tecnologia all’avanguardia, rispetto dell’ambiente, sicurezza, efficienza energetica, bonifica del sito esistente, i punti di forza del progetto” – See more at: https://www.vogheranews.it/wp/2014/11/retorbido-28112014-pirolisi-alla-vadata-parla-la-ditta-proponente-37-nuovi-posti-di-lavoro-tecnologia-allavanguardia-rispetto-dellambiente-sicurezza-efficienza-ener/#sthash.7ROGrtL3.dpuf

 

 

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Maggio 2016
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina