VogheraNewsPavia

MONTEBELLO 27/04/2016: Presunta truffa animalista. Uomo multato per il (presunto) maltrattamento del cane. L’Enpa indaga su uno strano episodio e invita a fare attenzione

Aprile 27
09:15 2016

MONTEBELLO – I truffatori del “porta a porta”, che siano falsi tecinci del gas o finti venditori, si aggiornato seguendo i tempi e le tendenze. Ed è così che la truffa (sebbene per ora ancora presunta) diventa “animalista”.

L’allarme viene lanciato dall’ente protezione animali di Voghera, che rilancia in forma di avvertimento una segnalazione giunta da una donna residente a Montebello della Battaglia.

“La signora – spiega l’Enpa – ci ha comunicato che nei giorni scorsi due donne alla guida di un furgone bianco recante la scritta “polizia zoofila” avrebbero elevato una sanzione di €300, prontamente riscossa in contanti, ad un signore per presunto maltrattamento di animali e nella fattispecie dei suoi cani”.

“La donna che ci ha fatto questa segnalazione si è anche premurata di comunicarci – prosegue l’Enpa – che i cani non sono maltrattati. Ma a parte questo fattore vorremmo focalizzare l’attenzione sul fatto che presunti agenti di polizia giudiziaria, quali sono le guardie zoofile, abbiano messo in atto una procedura non prevista dalla legge (attraverso la riscossione diretta di denaro) e che lascia adito a molti dubbi…”
Spiega l’Enpa.

“Quando un agente, un ufficiale di polizia giudiziaria eleva una sanzione, non può riceverne il corrispettivo in denaro contante ma la sanzione va in qualsiasi caso saldata o direttamente presso le forze dell’ordine o con bollettino postale o utilizzando un conto corrente bancario per evitare che si vengano a inficiare circoli virtuosi di passaggio di denaro”.

La presunta vittima in questione, secondo quanto riferisce l’Enpa, non avrebbe preso né il numero di targa del veicolo ne avrebbe conservato la ricevuta che gli è stata rilasciata al momento del pagamento.

“Cercheremo di fare maggiormente luce su questo episodio e a tal fine chiediamo la collaborazione di tutti coloro che hanno avuto eventualmente una esperienza dello stesso tipo o che hanno informazioni ulteriori in merito”, conclude l’Enpa.

 

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Aprile 2016
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia