VogheraNewsPavia

VOGHERA 29/02/2016: Ospedali. In arrivo rinforzi per i Pronto Soccorso dei nosocomi di Voghera Varzi e Broni-Stradella. Difficoltà invece a trovare un chirurgo ricostruttivo. Indetta una nuova selezione

Febbraio 29
19:12 2016

VOGHERA Arrivano i rinforzi per i Pronto Soccorso per gli ospedali dell’Oltrepo e della Lomellina. L’Azienda socio sanitarie territoriale (Asst) di Pavia ha infatti portato a termine una selezione per il reclutamento di medici cui affidare incarichi di lavoro autonomo da assegnare ai servizi di pronto soccorso degli ospedali dell’Oltrepò e della Lomellina.

Lo scorso 19 febbraio la commissione di selezione ha individuato per i pronto soccorso di Voghera Broni Stradella e Varzi 5 professionisti autonomi, che saranno in servizio nei rispettivi Pronto Soccorso (P.S.) dal 1° marzo 2016 al 28 febbraio del 2017.

Si tratta della Dottoressa Davi’ Anna, che svolgerà 3 turni mensili (ciascuno di 12 ore) al P.S. di Varzi e 12 turni al pronto soccorso dell’ospedale di Broni Stradella (con un costo complessivo dell’incarico per l’ospedale di € 64.800); del dottor Ngunjwe Christian Achiri, che svolgerà 14 turni al PS dell’ospedale di Broni Stradella (per un costo complessivo di € 60.480); della dottoressa Bernardi Maria, che effettuerà 7 turni al pronto soccorso di Voghera e 5 turni in quello di Broni Stradella (per un costo complessivo dell’incarico di € 51.840); del dottor Khuri Kamel, il quale farà 13 turni al PS di Broni Stradella (per un costo complessivo di € 56.160) e del dottor Accardi Salvatore, che farà 3 turni al Pronto Soccorso dell’ospedale di Varzi e 9 nuovi turni al PS dell’ ospedale di Broni-Stradella (per un costo complessivo del la ASSTdi 51.840 euro).

Oltre a questo. l’Azienda socio sanitarie territoriali Pavia riprova a ingaggiare un medico per l’Oltrepo e la Lomellina, che sia in possesso della specializzazione in chirurgia plastica e costruttiva, al quale affidare l’incarico di lavoro autonomo per la durata di un anno, poichè la prima selezione, scaduta il 15 di febbraio era andata deserta di candidati.

L’assunzione della ASST di Pavia punta a garantire l’esecuzione di due progetti sanitari.

Uno di chirurgia generale, tendente a offrire prestazioni di chirurgia plastica con particolare riferimento alla chirurgia oncoplastica, alla chirurgia bariatrica e dell’obesità, alla chirurgia ricostruttiva con lembi cutanei, alla chirurgia senologica riduttiva e ricostruttiva.

Un altro per l’unità di otorinolaringoiatria, in grado di offrire il servizio di chirurgia plastico ricostruttiva del distretto cervico-facciale posto traumatismi accidentali e chirurgici.

 

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Febbraio: 2016
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO