VogheraNewsPavia

VOGHERA 28/02/2016: Il sindaco Carlo Barbieri sul recupero del Teatro Sociale. “La delibera Esselunga c’è. Il progetto può procedere”

Febbraio 27
17:40 2016

VOGHERA – Il sindaco Carlo Barbieri interviene a seguito del discorso di insediamento del commissario prefettizio durante il quale Sergio Pomponio aveva detto di non aver ancora visto atti formali sull’accordo Comune-Esselunga per l’incasso da parte del Comune di 2 milioni, e quindi di non poter procedere in merito. Barbieri (dichiarato decaduto dal Tar in accoglimento del ricorso del Pd, che ha stabilito di rifare il Ballottaggio, ma in attesa della pronuncia del Consiglio di Stato sulla sospensiva chiesta sulla sentenza del Tribunale Ammnistrativo Regionale) dalla sua pagina facebook spiega invece che una delibera c’è e che quindi l’operazione salva teatro può procedere.

Ecco cosa scrive barbieri.

Arrivare ad un passo dall’apertura del teatro Sociale è stato un cammino molto lungo a cui ho dedicato grande impegno fin dal mio insediamento. Ho trovato un’intricata situazione burocratica e societaria che ho affrontato: nel 2014 ho consentito al Comune, insieme ad Asm, di avere la quasi totalità dei palchi e la maggioranza nel Consiglio della Società del Teatro. Contemporaneamente sono andato alla ricerca dei fondi che consentissero di partecipare al Bando Cariplo (che scadrà il 31 maggio 2016 e verrà riproposto nella nostra provincia solo fra 6 anni) e, in virtù di un accordo funzionale, ho trovato in Esselunga il partner privato disposto ad investire sulla riapertura del teatro. In vista di una sua gestione ho anche promosso la creazione dell’Associazione “Amici del Teatro Sociale”, entità apolitica e composta da cittadini legati al mondo della cultura, con l’obiettivo di garantire sempre grande trasparenza su quest’opera.

Nel corso dell’ultima Giunta Comunale, nella seduta del 11 Febbraio 2016, è stata approvata la delibera esecutiva che consente al Comune di accettare formalmente, con atto notarile, il finanziamento di 2 milioni messo a disposizione da Esselunga e che avrebbe consentito di partecipare al bando della Cariplo. La disponibilità economica c’è dunque ed è certa. Serve solo ora la sottoscrizione dell’atto che era prevista in questi giorni.

Il progetto di restauro è pronto e solo da perfezionare. Tale sottoscrizione e la rapida stesura della documentazione, comprensiva di relazione programmatica, da presentare in Cariplo sono ora le urgenze primarie per non perdere definitivamente l’opportunità di rivedere accesi i riflettori del nostro amato teatro. Destinare i fondi dell’Esselunga al Teatro Sociale è stata una precisa Scelta politica dell’Amministrazione Barbieri e la delibera del 11 Febbraio 2016 ne consente il percorso ed è la garanzia che se tutto verrà fatto il sipario del nostro teatro verrà presto rialzato.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Febbraio: 2016
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO