VogheraNewsPavia

VOGHERA 24/01/2016: Calcio. Serie D, girone A: OltreopoVoghera-Pinerolo, 2-1

Gennaio 24
17:44 2016

VOGHHERA – Il primo scontro diretto in tema playoff è dell’OltrepoVoghera. Sono tra l’altro sei i punti conquistati ai danni di un Pinerolo terribile matricola del campionato, superato anche nel match di andata grazie a un acuto di Artaria. Questa volta le due “perle” rossonere sono arrivate da Poesio e Buglio, ovvero due tra gli elementi cardine della squadra, nel giorno del ritorno a tempo pieno al centro dell’attacco di Marijanovic. Che l’OltrepoVoghera volesse far suo il match, lo si è visto anche nel primo tempo, dove la squadra ha fatto la partita e non ha rischiato nulla, andando in più di un’occasione vicina alla segnatura e reclamando per un calcio di rigore non assegnato per fallo su Artaria lanciato a rete dopo aver superato anche Grancitelli, ultimi baluardo. Anche nella ripresa la musica non è cambiata, con i rossoneri alla ricerca costante del gol, arrivato per un destro felpato sul secondo palo da dentro l’area di Poesio che ha bissato il centro con la Fezzanese. per lui due centri da quando è tornato a Voghera dall’Imolese. Poi quello strano gol subito dopo pochi minuti, a smorzare l’euforia di un OltrepoVoghe che non si è disunito per nulla sull’1-1 e ha trovato con il sesto centro in campo di Buglio (testa vincente su assist di Poesio) la rete di una vittoria limpida e mai messa in discussione. Va detto che il Pinerolo ha giocato tutta la ripresa in 10 uomini, causa il cartellino risso al suo attaccante di punta, quel Dalla Costa (10 reti in stagione per lui) che si è fatto cogliere nel colpo proibito (gomitata) nei confronti di Artaria. Per l’OlytrepoVoghera tre punti per ripartire dopo lo scivolone di Ligorna che permettono alla banda di mister Dossena di accorciare proprio sul Pinerolo (43 punti) che occupa la quinta posizione, l’ultima utile per entrare nei playoff. Anche se la concorrenza resta sempre molto vistosa anche se qualche squadra qualche colpo comincia a perderlo di domenica in domenica.

 

*************************

CRONACA PRIMO TEMPO _ Una settimana senza Coccu, una domenica senza Coccu. L’esterno offensivo ha un problema al tallone (forte infiammazione) che lo ha costretto a riposare e solo a curarsi. Pertanto forfait, unitamente a quelli di Bruni, Dapoto e Iraci. Mister Dossena lancia nella mischia dal primo minuto per la prima volta dopo il rientro dal grave infortunio al ginocchio, l’attaccante Dejan Marijanovic. Appena dietro Artaria a sinistra, Cleur (vice Coccu) a destra (per lui prima gara dal 1’ minuto) e Poesio in mezzo, nella linea offensiva a tre di centrocampo. In difesa l’esterno sinistro sarà Dragoni, mentre a destra agisce Bernazzani, data la squalifica di Iraci. Resta così inizialmente un 4-2-3-1.
Il Pinerolo (che non subisce reti da tre gare), sconfitto di misura all’andata (gol di Artaria) sta disputando un gran campionato, pur essendo una neo promossa in D. Quarto posto con 43 punti, in piena griglia playoff, in trasferta ha ottenuto l’unico pareggio stagionale (0-0 a Sestri Levante il 10 gennaio scorso), poi 5 vittorie (14 in totale) e 4 sconfitte (7 complessive). I piemontesi sono in serie utile da 4 turni. In trasferta non hanno segnato molto (7 gol rispetto ai 18 in casa) e ne hanno incassati 12 (come tra le mura amiche).
Pinerolo in completa tenuta bianca, OltrepoVoghera nella classica rossonera.
1’
L’OltrepoVoghera prende un po’0 più in mano le redini del match. Pinerolo più accorto nella propria metà campo.
12’
Prima palla gol per l’OltrepoVoghera. Celar apre a destra per Marijanovic che va al cross in area, Poesio stacca di testa, palla fuori di pochissimo alla sinistra di Zaccone.
15’
Dalla Costa (10 reti sino ad ora in campionato) si libera dentro l’area e scarica il destro, Cizza in tuffo c’è.
20’
Triangolazione Poesio-Marijanovic, con l’attaccante che non arriva in tempo sull’uscita bassa a terra di Zaccone.

24’

Dalla Costa ci prova ancora di testa sul primo angolo piemontese battuto da Rignanese, Cizza in tuffo blocca la sfera sull’accorrere in scivolata di Saadi.
27’
Lancio di Di Placido da dietro, Marijanovic al volo mette giù per Arteria che calcia in corsa con il destro, Zaccone dice di no in tuffo, poi Cleur non arriva in tempo sulla respinta dell’estremo difensore.
41’

Gran punizione a giro di Buglio dal limite, causata da un fallo su Arteria avvenuto proprio al limite dell’area di rigore. Reclamano i giocatori dell’OltrepoVoghera per la mancata concessione del calcio di rigore. Sulla traiettoria a giro di Buglio gran tuffo e deviazione in angolo del portiere Zaccone.
44’
Espulso Dalla Costa nelle file del Pinerolo per gomitata nei confronti di Arteria avvenuta proprio sotto gli occhi dell’arbitro che non ha esitato un attimo ad estrarre il cartellino rosso. Pinerolo in 10 uomini.
45’
Sono 2’ i minuti di recupero. L’OltrepoVoghera chiude in attacco battendo il primo calcio d’angolo del match. Si va negli spogliatoi sul nulla di fatto. Molto più OltrepoVoghera che avrebbe meritato anche il vantaggio. Dubbi su un fallo al limite dell’area (per l’arbitro), più dentro l’area per i giocatori rossoneri che reclamano il penalty. Pinerolo in 10 per l’espulsione dell’attaccante Dalla Costa.

 

****************************

CRONACA SECONDO TEMPO _ Si riparte con schieramenti immutati. Il Pinerolo in 10 avanza Gigli a punta centrale.

1’
Dragoni su assist di Artaria fermato in posizione di fuorigioco che però non c’era.
10’
Insiste ad attaccare l’OltrepoVoghera alla ricerca del varco giusto con un avversario in inferiorità numerica. Si scaldano intanto Lanzalaco e Dolcetti nelle file dei padroni di casa.
15’
L’OltrepoVoghera passa in vantaggio. Pallone in area di rigore che Poesio addomestica e poi alzando lo sguardo calcia con l’esterno destro nell’angolo più lontano. Gran gol del centrocampista rossonero.

18’
Trascorrono 3’ minuti e il Pinerolo pareggia. Punizione da fuori area, palla ribattuta, si avventa con il destro Gili che indovina l’angolo alla sinistra di Cizza che non ci può arrivare. Tutto da rifare per l’OltrepoVoghera.

22’

Rischia di subire il 2-1 l’OltrepoVoghera. palla sul dischetto sulla quale Di Placido non arriva in allungo, deve uscire basso a terra e con la mano destra interviene sul pallone salvando il tutto.

24’
Doppio cambio nell’OltrepoVoghera. Dentro Lanzalaco e Dolcetti per Cleur e Artaria. Diventa un 4-4-1-1, con Dolcetti a ridosso di Marijanovic e Poesio basso a destra nel centrocampo. Con Poesio e Lanzalaco che a turno si alzano in fase offensiva, dove il modulo torna ad essere un 4-2-3-1.

27’

Nuovamente in vantaggio l’OltrepoVoghera. Cross di Poesio dalla destra, in area di testa Buglio salta più di tutti indirizzando la sfera all’incrocio alla sinistra di Zaccone il quale non può più arrivarci. OltrepoVoghera 2, Pinerolo 1.

37’
Pinerolo che mette una punta (Sardo) togliendo il centrale difensivo Grillo, per tentare il tutto per tutto sebbene in inferiorità numerica.

38’
Mariajnovic sfugge in contropiede a sinistra, entra in area con una sterzata, poi calcia con il destro, para a terra Zaccone.

38’

Ancora Mariajnovic servito dentro l’area di Alvitrez (in precedenza servito da Dolcetti) che va al tiro, palla deviata all’ultimo dal recupero di Grancitelli. Sfera che termina in calcio d’angolo. Bene comunque Marijanovic al ritorno dal primo minuto dopo l’infortunio al ginocchio dello scorso 10 maggio 2015.

43’
Brividi per l’OltrepoVoghera sul destro felpato di Esposito entrato in area sulla destra, sul quale Cizza smanaccia dall’incrocio.

45’
Concessi 3’ di recupero.
47’
Alvitrez per Lanzalaco che entra in area a sinistra e calcia nell’angolo più lontano. Portiere battuto, sfera che sbatte contro il palo e ritorna in area.
L’OltrepoVoghera gestisce la palla nel finale e conduce in porto tre punti fondamentali, soprattutto dopo il ko di Ligorna.

****************************

************
TABELLINO
************
OLTREPOVOGHERA – PINEROLO / 2-1 (primo tempo, 0-0)
RETI: 15’ st Poesio (OV); 18’ st Gili (P), 27’ st Buglio (OV).

OLTREPOVOGHERA (4-2-3-1): Cizza; Bernazzani, Di Leo, Di Placido (c.), Dragoni; Buglio, Alvitrez; Cleur (24’ st Lanzalaco), Poesio, Artaria (24’ st Dolcetti); Marijanovic. A disp.: Macario, Monopoli, Tomat, Tonon, Coccu, Sabau, Doria. All.: Dossena
PINEROLO (4-3-3): Zaccone; Assisi, Grancitelli, Grillo (37’ st Sardo), Pautassi; Noia, Rignanese, Saadi; Esposito, Dalla Costa, Gili. A disp.: Gozzi, Fonti, Mannai, Tonini, Didio, Neri, Francesa, Lippo. All.: Ghio (Nisticò squalificato).

ARBITRO: Melillo di Pontedera (assistenti Martinelli di Lucca e La Veneziana di Viareggio).
RECUPERI: xx’ pt; xx’ st.
ESPULSI: 44’ pt Dalla Costa (P), per gioco scorretto nei confronti di Artaria.
AMMONITI: 40’ pt Poesio (OV), 5’ st Noia (P),

ANGOLI: 7 (OV); 2 (P).
NOTE: giornata fredda ma soleggiata, terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 500 circa, con rappresentanza piemontese.

 a cura di voghera-oltrepo

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Gennaio 2016
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina