VogheraNewsPavia

VOGHERA 11/05/2015: Successo per il Miglio. Simona Viola al record

Maggio 11
15:31 2015

VOGHERAE’ stato ancora un successo il “Miglio”, che quest’anno si è svolto l’8 Maggio scorso, nella consueta cornice di un punto vendita sportivo di Voghera, ed organizzato, come sempre, dall’Atletica Pavese. Come non è cambiato il tracciato, tre giri e mezzo, per un totale di 1609 metri, la canonica distanza anglosassone.

Ed è stata anche l’edizione del record di questa gara valida quale 8° prova del Criterium UISP della provincia di Pavia. Al termine della prima delle quattro serie, infatti, Simona Viola, portacolori della società organizzatrice, ha siglato il record femminile della manifestazione. La quarantenne vogherese ha corso in solitaria, involandosi fin dai primi metri, per concludere in 5’36”, distanziando la più immediata inseguitrice, l’altra Over 40 Nobile Clara (Iriense Voghera), ad oltre 30” (6’08”). Il podio rosa è stato completato dalla trentatreenne emiliana Francesca Vacondio (Pod. Biasola, 6’16”). Nelle altre categorie femminili si sono invece imposte Giordana Baruffaldi (UISP Pavia, 6’33”) fra le Over 50, davanti a Gisella Trombin (U.S. Scalo Voghera) e Lucia Gorla (S. Martino). Poi Annamaria Vaghi (Atletica Pavese, 6’54”) ha vinto su Rosanna Rossi (Iriense) ed Angela Cometti (Atl. Pavese). Fra le Under 40 Anna Ramaioli (Running Oltrepo) ha occupato la prima piazza provinciale (6’21”), davanti a Elisa Tosin (Running Oltrepo) e Silvia Biserni (Iriense). Era anche in gara la under 18 Alice Viola (U.S. Scalo). Nella stessa batteria erano impegnate, inoltre, le ragazze del settore giovanile, impegnate nel mezzo miglio. Matilde Negri (TDS, 3’26”), Giada Manto (U.S. Scalo, 3’28”) e Giorgia Bonamici (3’30”).

La seconda serie ha visto protagonisti i maschi delle categorie M55-60-65-70. In questa occasione si è imposto l’Over 55 Enrico Mantegazzi (Atletica Pavese), che grazie alla sua caratteristica volata finale, ha avuto la meglio (5’43”) sui compagni di squadra Francesco Macrì (Over 60, 5’46”) e Maurizio Scorbati (Over 55, 5’50”). Al quarto posto sì è quindi piazzato il terzo Over 55, Salvatore Sanacuore (U.S. Scalo). Il podio degli Over 60 è stato invece completato da Claudio Prete e Giuseppe Fiini (Atl. Pavese). Tiziano Colnaghi (Iriense) è stato il migliore fra gli Over 65, col tempo di 6’01”. Davanti ad Angelo Nardi (Iriense) e G.Carlo Sfondrini (Atl. Pavese). I settantenni hanno visto primeggiare Enzo Capuzzo (Avis Pavia, 6’36”), davanti a Dominique Tondeur (Raschiani Triathlon Pavese) e Bruno Chiriu (U.S. Scalo).

E’ toccato poi prendere il via ai quarantenni, quarantacinquenni e cinquantenni, dove la vittoria è andata all’Over 40 dell’Atletica Pavese di Voghera Marco Zuccarin, che ha chiuso anche lui con una micidiale volata, in 5’07”. A farne le spese è stato l’Over 45 Luca Atzori (Iriense, 5’12”) e l’altro Over 40 Fabio Giani (Running Oltrepo, 5’23”). Fra i cinquantenni ha vinto Claudio Bernuzzi (Atl. Pavese, 5’39”) su Massimo Pignoli (Raschiani Triathlon Pavese) e Lorenzo Giorgi (S. Martino). Massimo Stendardo (Atl. Pavese) ha invece completato il podio dei quarantenni, mentre Paolo Scolletta (Atl. Pavese) e Roberto Aguzzi (U.S. Scalo) quello degli Over 45.

Nell’ultima serie, riservata agli Under 40 maschili, è stato siglato il miglior crono di giornata, lontano però 5” dal tempo record di Stefano Emma, marchiato 2014. Quest’anno Michele Monterisi (Over 30 della TDS), nonostante lo sprint finale, non ha fatto meglio di 5’05”. Tempo che gli ha permesso, però, di piegare la resistenza del compagno di squadra, Over 35, Lorenzo Bonemazzi (5’08”). Terzo assoluto è invece giunto Stefano Balma (Over 30 del Raschiani Triathlon Pavese, 5’09”). Stefano Pedrazzini (U.S, Scalo) è quindi giunto terzo dei trentenni, mentre Raffaele Pasqualin (Iriense) e Luciano Ciceroni (Running Oltrepo) hanno occupato il 2° e 3° posto fra gli Over 35. Erano infine in gara gli Over 14 Milo Repossi (U.S. Scalo), Paolo Negri (TDS), Giovanni Viola (U.S. Scalo) e l’Over 16 Martino Scoca (U.S. Scalo).

Bene si sono comportati anche gli altri portacolori dell’Atletica Pavese Barbara Baracco, Carilla Invernizzi e Patrizia Scapolo.

Nella classifica dei gruppi più rappresentati l’Atletica Pavese ha preceduto U.S. Scalo e Iriense, tutte di Voghera. Ultima annotazione, la gara è stata resa possibile anche grazie al lavoro volontario dei soci dell’Atletica Pavese e dei profughi ospiti a Voghera.

 

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO