VogheraNewsPavia

VOGHERA 16/03/2015: Falsi tecnici dell’acquedotto cercano di depredare un’anziana. La donna salvata in extremis dall’arrivo del marito

Marzo 16
17:34 2015

VOGHERA La truffa dell’acqua inquinata, dopo i fatti di Pizzale, è tornata a Voghera (non è infatti la prima volta che accade). La triste dinamica si è ripetuta nella città iriense nel fine settimana, ed ha visto entrare in azione falsi tecnici dell’Asm.

I malviventi si sono presentati a casa di un’anziana dicendo che dovevano fare dei controlli poiché l’acqua poteva essere inquinata. Per rendere tutto più credibile i due hanno rotto una fialetta contenente del liquido maleodorante.

Dopo di che, usando una tecnica oramai collaudata, hanno invitato la vittima a radunare tutti i valori, danaro e soprattutto gli ori, ad a metterli nel frigorifero… per evitare che si danneggiassero.

Quando tutto era pronto (bastava che la vittima co una scusa venisse allontanata dalla cucina), l’imprevisto che ha mandato a monte il colpo. In casa ha fatto ritorno il marito della vittima. L’uomo ha compreso subito cosa stava accadendo ed ha cacciato i malviventi.

Il caso è stato denunciato all’Asm e alle forze dell’ordine.

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Marzo 2015
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina