VogheraNewsPavia

VERONA 22/03/2015: Il Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese sarà protagonista a Vinitaly

Marzo 22
11:14 2015

VERONA Il Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese sarà protagonista a Vinitaly ​(PalaExpo stand B5/C5) ​nel segno delle bollicine di Pinot nero e della comunicazione.

Oltre a Consorzio ci sarà anche la Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese, che proporrà il racconto di un territorio accogliente.

Da domenica 22 a mercoledì 25 marzo il Consorzio e le sue aziende aspettano dunque professionisti e curiosi al salone di Verona.

Il Consorzio punta su qualità, comunicazione e ricerca. A spiegarlo è il direttore, Emanuele Bottiroli: «Le nostre 1700 aziende vitivinicole rappresentano storia e qualità della prima area vitata di Lombardia. In Oltrepò nasce il 65% della regione che si appresta ad accogliere le delegazioni internazionali attese per Expo Milano 2015».

Non finisce qui. Il Consorzio scommette anche sul creare una filiera corta di competenze da mettere a disposizione del sistema impresa, dalle cooperative ai piccoli produttori. «Nei giorni scorsi è stato siglato un accordo fra Consorzio e Università di Pavia – spiega Bottiroli -. Avvieremo il nostro Ufficio Studi e Osservatorio Marketing consortile. Lo scopo è favorire competitività, internazionalizzazione e la creazione di reti per rafforzare il nostro posizionamento agendo con metodo e lungimiranza».

La missione del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese è tutelare e promuovere una delle prime cinque storiche Denominazioni d’Italia per numero di ettari vitati: 13mila 500. Sulle colline oltrepadane i vitigni più rappresentativi sono: Croatina, Barbera, Pinot nero, Riesling e Moscato. Il vino bandiera è il «Cruasé», marchio collettivo riservato ai soci che identifica le bollicine Oltrepò Pavese Metodo Classico DOCG rosé da uve Pinot nero; il vino della tradizione è il Bonarda, la cui produzione tocca i 20 milioni di bottiglie. Il bianco più caratteristico è il Riesling; il rosso più internazionale è il Pinot nero mentre quello dal nome più evocativo è il Buttafuoco. L’Oltrepò Pavese è la prima zona d’Italia e la terza area del mondo per la coltivazione di Pinot nero, forte di 3mila ettari in produzione.

 

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Marzo 2015
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina