VogheraNewsPavia

VARZI 08/01/2015: E’ allarme lepri infette in 30 comuni oltrepadani. L’allarme dopo il lancio di 575 esemplari importati dall’Ungheria. La malattia si può trasmettere all’uomo

Gennaio 08
18:43 2015

VARZI – E’ allarme lepri infette all’interno dell’Ambito territoriale di Caccia Oltrepo Sud 5 con epicentro Varzi. Il codice rosso è arrivato nelle scorse settimane dall’Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Pavia, che ha riscontrato la presenza in un esemplare della Francisella Tularensis, un malattia infettiva trasmissibile anche all’uomo.

Tutto è avvenuto dopo che l’Atc5, in data 10 dicembre 2014, aveva provveduto all’immissione sul territorio di 575 lepri di cattura importate dall’Ungheria e destinate al ripopolamento. Come riferito dall’Azienda Sanitaria Locale, “il Veterinario ufficiale competente per territorio provvedeva prima del lancio degli animali a verificare il certificato di provenienza degli animali (- mod. 4 Regione Piemonte n. 1307 rilasciato in data 09,12,2014) e il certificato sanitario per le spedizioni dall’Ungheria di lepri vive destinate all’Italia (n.INTRA.HU.2014.0023547 -V1 datato 08.12.2014).

Contestualmente l’Asl ha prelevato anche 3 carcasse di lepri arrivate morte ( identificate con i nn. 1687 – 983 – 1785) che sono state consegnate all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale – sezione di Pavia per gli opportuni accertamenti di laboratorio.

In data 17.12.2014 l’Istituto Zooprofilattico ha trasmesso il rapporto da cui emergeva che in una carcassa di lepre era presente la Francisella Tularensis.

Solo in quel momento è partito l’allarme al personale di sorveglianza della Provincia – Servizio Caccia, ai cacciatori e alla popolazione delle zone interessate al lancio delle lepri, e l’invito a prendere le opportune precauzioni. Ossia “non toccare con le mani nude gli animali morti”; “diffidare di animali poco vitali o che si lasciano avvicinare con facilità”; e “segnalarli al personale del Servizio Caccia della Amministrazione provinciale o al Dipartimento”.

“In caso di rinvenimento di animali morti utilizzare i guanti protettivi e i contenitori a perfetta tenuta e conferire le spoglie all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale – Sezione di Pavia – Strada Campeggi 59/61”, ha aggiunto l’Azienda.

I Comuni a cui è stata mandata comunicazione di allarme sono: Bagnaria, Borgo Priolo, Borgoratto Mormorolo, Brallo di Pregala, Calvignano, Canevino, Cecima, Fortunago, Godiasco, Golferenzo, Lirio, Menconico, Montalto Pavese, Montecalvo Versiggia, Montesegale, Pontenizzci, Retorbido, Rivanazzano terme, Rocca de’ Giorgi, Rocca Susella, Romagnese, Rovescala, Ruino, Santa Margherita Staffora, Santa Maria della Versa, Val di Nizza, Valverde, Varzi, Volpara, Zavattarello.

 

 

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Gennaio: 2015
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO