VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA 11/11/2014: Maltempo. L’acqua sale. Monitorati i Ponti (soprattutto a Bereguardo). A Voghera lo Staffora si mangia ancora un pezzo di sponda in via Amendola. Oggi anche il canile era a mollo. Lo ha aiutato la Croce Rossa

Novembre 11
19:42 2014

PAVIA VOGHERA – Il maltempo con le sue piogge incessanti sta colpendo in diverse parti della provincia di Pavia. Per fortuna non ha provocato grossi danni, anche se disagi e preoccupazioni sono presenti fra la popolazione e le autorità.

Timori ad esempio ci sono per il Ponte di Barche di Bereguardo, che è sotto stretta osservazione ed in caso di ulteriore innalzamento del Ticino verrà chiuso (si temono le piogge del Piemonte e il livello del lago Maggiore).

Al momento non crea particolare preoccupazione invece il Ponte della Becca, alla confluenza del Po e del Ticino, che però viene monitorato.

Allo stato dell’arte dunque tutti i ponti sono aperti anche se alcuni di essi sono tenuti controllati.

“La piena, o meglio il deflusso, è già in atto da giorni… si sta perciò verificando la crescita lenta del livello delle acque – spiega il responsabile della Protezione Civile provinciale Massimiliano Milani -.  Quando piove così tanto però non si può mai stare tranquilli – aggiunge -: per questo la Protezione Civile è preparata e pronta”.

Se i corsi d’acqua maggiori al momento sono… al loro posto, problemi si devono registrare in merito a quelli più piccoli, nonché per alcuni allagamenti.

Mini allarme oggi ad esempio a Bastida de Dossi, dove il sindaco ha chiamato la protezione civile per monitorare il Curone.

Mentre a Voghera torna a far paura lo Staffora, che con la forza della sua acqua notevolmente ingrossata s’è mangiato un altro pezzo di sponda in prossimità del ponte di via Amendola-Piacenza (i lavori per il rafforzamento della sponda, già finanziati, avrebbero dovuto partire questa settimana ma tutto è saltato per colpa delle precipitazioni).

Sempre a Voghera momenti di tensione sono stati vissuti questa mattina al canile Enpa.

All’improvviso infatti i pozzetti non sono più riusciti a ricevere l’acqua piovana e sono tracimati, mandando a mollo alcuni settori della struttura.

I volontari, guidati dalla presidente Enpa Grazie Centelli sono dovuti intervenire trasferendo alcuni animali nelle zone asciutte.

Il loro soccorso è intervenuta la protezione civile della Croce Rossa, con l’attivazione di una potente idrovora.

“Consideriamo la Croce Rossa di Voghera una nostra vera e propria partner – dichiara Centelli -. Ci sta sempre molto vicina e interviene con celerità, coma accaduto oggi. Per questo non finiremo mai di ringraziarla”.

 

 

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Novembre: 2014
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi