VOGHERA 10/01/2019: Razziava le auto in sosta. Carabinieri arrestano un 20enne senza fissa dimora

VOGHERA – Lavoro notturno per per i Carabinieri di Voghera. A seguito di numerose telefonate arrivate al Numero unico di emergenza 112, la Centrale Operativa della Compagnia di Voghera, in piena notte ha inviato una volate in Piazza Meucci, nel parcheggio che sorge nei pressi  della Stazione Ferroviaria di Voghera e dell’Autoporto.

Qui alcune autovetture giacevano infatti con i vetri infranti, e dagli abitacoli erano stati sottratti oggetti varie e borse. L’avvio immediato delle ricerche da parte di alcune pattuglie, ha permesso ai militari di rintracciare un giovane pavese (R.M. 20enne, senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’Ordine) mentre era intento a compiere un analogo furto, poco lontano, sull’ennesima autovettura in sosta.

Al termine delle indagini avviate subito dopo il fermo, sono state raccolte circa 10 denunce di furto e danneggiamento. I carabinieri hanno anche rinvenuto la refurtiva, trovata nelle disponibilità del 20enne, che al termine delle procedure è stato tratto in arresto per furto aggravato continuato e danneggiamento (i Carabinieri hanno anche già avviato la restituzione della merce rubata, alle vittime).

Il successo dell’operazione di stanotte anche grazie all’arrivo immediato sul posto dei Carabinieri, che da giorni avevano intensificando i controlli del territorio proprio nell’area prossima alla Stazione Ferrovia.

Commenti

Commenti via Facebook