PAVIA 12/12/2018: Senza motivo aggredisce a pugni i passanti. Ad una donna rompe il naso. E’ accaduto in Lungoticino

PAVIA Un’aggressione tanto folle quanto immotivata. E’ quanto andato in scena ieri alle 13.40 circa sul Lungoticino di Pavia.

Senza alcuna motivazione un uomo, un giovane immigrato, ha selvaggiamente pestato alcuni passanti.

L’uomo, una volta arrivato nei pressi del ponte coperto ha preso di mira un uomo di 57 anni che stava seduto su una panchina. La vittima è stata colpita con un pugno. Dopo di che l’aggressore, non pago, ha preso un ramo da una pianta e con quello ha colpito una seconda persona presente sul viale. A quel punto una donna di 58 anni si è avvicinata ed anche lei è stata colpito con un violentissimo pugno, che le ha rotto il naso.

Non contento, l’immigrato dopo le aggressioni alle persone ha danneggiato alcune auto posteggiate.

All’arrivo delle forze dell’ordine il migrante è scappato e opposto resistenza  ferendo anche un agente della polizia (sul posto anche i carabinieri).

L’uomo è stato arrestato per lesioni e danneggiamento.

Commenti

Commenti via Facebook