VOGHERA 08/11/2018: Partita la pulizia dei piloni della passerella sullo Staffora. In azione la PC e la ditta Traversa (VIDEO). Il Sindaco: “Troppa burocrazia” e “Occorre pulire il torrente anche a monte”

VOGHERA – E’ in corso da questa mattina alle 80.30 la pulizia dei piloni della passerella pedonale sullo Staffora da parte della Protezione Civile e della ditta Traversa, che si è offerta di svolgere il lavoro a proprie spese.

Alla fine dunque il noto imprenditore vogherese è riuscito a smuovere (nel vero senso della parola) le

acque di una situazione che si era fatta preoccupante: con il passaggio dell’acqua sotto al ponticello pedonale ostruito da piccoli e grossi e tronchi e ramaglie di ogni genere, che metteva a rischio la stabilità dell’attraversamento.

Nei giorni scorsi Giorgio Travesa, nell’impossibilità del Comune di svolgere i lavori (per carenza di mezzi propri), si era offerto di fare pulizia a sue spese.

Su quell’onda, Amministrazione e Protezione civile si sono mosse per ottenere l’autorizzazione dell’Aipo. Mobilitazione sfociata nei lavori di questa mattina da parte di due ruspe della ditta privata e da parte di alcuni uomini della PC.

Sul posto il sindaco Carlo Barbieri, l’assessore Carbone e una pattuglia della polizia locale con il vice comandante Algeri.

Il primo cittadino ha ringraziato l’imprenditore, sollevando però alcune critiche al sistema di gestione del torrente.

Barbieri ha lamentato, sia l’eccesso di burocrazia: che obbliga il Comune di Voghera a interloquire, per il medesimo torrente con due diverse istituzioni (Aipo e Ster, in base ai tratti di Staffora interessati); sia la mancanza di pulizia dell’alveo nel tratto a monte della città iriense. Città che spesso pulisce il proprio tratto ma che poi trova sui piloni del proprio ponte tutto ciò che non viene pulito a monte.
IL VIDEO

Commenti

Commenti via Facebook