VOGHERA 08/10/2018: Atletica. Risultati ancora positivi per i ragazzi dell’Iriense

VOGHERAPenultimo impegno agonistico per i ragazzi dell’atletica vogherese in vista della manifestazione di chiusura della stagione all’aperto 2018 in programma al Campo Giovani sabato prossimo. Andrea Censurini si è posto come obiettivo della prossima stagione di migliorare il record vogherese di decathlon che appartiene al presidente della società Lorenzo Somenzini ed in quest’ottica ha partecipato ad Asti ad un pentathlon propedeutico per prendere le misure in questa gara da superman. Andrea ha terminato al quarto posto con 2428 punti iniziando con m. 5,75 nel salto in lungo dove con qualche difficoltà nella rincorsa ha saltato una misura che è al di sotto del suo potenziale, con il lancio del disco che è atterrato a m. 21,00 e m. 22,06 nel giavellotto, ma per migliorarsi in questi gesti tecnici deve ancora lavorare in allenamento e con un’ottima prova sui m. 200 finiti in 23″39 un tempo vicinissimo al suo primato personale così come sui m. 1500 che ha terminato in 4’42″54 ed hanno fruttato un notevole punteggio per la classifica finale. In gara nel salto in lungo anche il master Stefano Ferraris, ma è stato frenato dal vento contrario e non ha raggiunto i suoi livelli in questa specialità. Sul campo di Cremona al 18° Meeting dei Memorial  hanno gareggiato sui m. 100 le velociste Alessia Milanesi e Kimberly Zella correndoli rispettivamente in 13″08 e 13″30 dimostrando di avere ancora energie per esprimersi al meglio alla prossima uscita. Sui m. 800 Stefano Machese ha impostato la gara in solitario con passaggi velocissimi ogni duecento metri per terminare in 2’00″55 con un po’ di fatica sul rettilineo finale, ma ha comunque corso per la quinta volta nella stagione sui due minuti nel doppio giro di pista. Luca Moretti ha saltato m. 5,34 nel lungo con un salto nullo migliore del suo primato personale. A Casalmaggiore nel Trofeo delle Province riservato alla categoria ragazze Agnese Pilla ha gareggiato sui m. 60 con il tempo di 8″82 e poi nella staffetta 4×100, sui m. 60 ad ostacoli maschili Lorenzo Fossati ha ottenuto 10″54 ed a otto centesimi di distanza il suo compagno di squadra Filippo Villani, mentre Riccardo Malaspina ha terminato i mille metri in 3’43″43.

 

Commenti

Commenti via Facebook