VOGHERA 07/10/2018: In pieno svolgimento il Raduno Sezionale degli Alpini. In 300 sfilano per vie della città

alpini-raduno-voghera 2018

VOGHERA – E’ in pieno svolgimento in città la nobile e gioiosa invasione della città da parte di un piccolo esercito di oltre 300 alpini provenienti da ogni angolo della provincia di Pavia e dal resto del nord Italia.

In città oggi si svolge infatti il Raduno Sezionale del Centenario, manifestazione promossa dall’Associazione Nazionale Alpini per commemorare la fine della Prima Guerra Mondiale.
L’evento, organizzato con la collaborazione del Comitato locale di Voghera della Croce Rossa Italiana, giunge a coronamento di una serie di iniziative sulla Grande Guerra, tra cui mostre e lezioni presso gli istituti scolastici: un’occasione straordinaria di festa per il capoluogo oltrepadano, con le vie e le piazze vivificate dal passaggio delle Penne nere con tanto di fanfara composta da quaranta elementi.
«La sezione di Pavia – spiega Alessio Braga, a capo del Gruppo Alpini di Voghera – comprende 29 gruppi sparsi sul territorio provinciale. Domenica saranno tutti presenti nella nostra città e, con loro, anche gli amici che giungeranno dalle province limitrofe e da altre zone dell’Italia settentrionale. Alle 10 il gruppo si è radunato, insieme alle autorità cittadine (sindaco, presidente del consiglio e assessori) al pennone di via Gramsci, di fronte al Museo Storico, per rendere onore alla Bandiera.

E’ seguita la sfilata per le vie cittadine fino al Monumento ai Caduti di via Ercole Ricotti. Qui sarà posata una corona in ricordo dei soldati caduti in tutte le guerre, quindi verrà raggiunta piazza Duomo dove si terrà la santa messa presieduta da Monsignor Viola, vescovo di Tortona, in suffragio degli Alpini che sono “andati avanti”.

Finita la cerimonia religiosa si terrà il pranzo nella tensostruttura allestita in piazza dalla Croce Rossa.

IL VIDEO DELL’ALZABANDIERA

Commenti

Commenti via Facebook