BAGNARIA 12/06/2018: Domenica 17 Giugno la 43° Sagra della Ciliegia

BAGNARIADomenica 17 giugno a Bagnaria, in Oltrepò Pavese, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la locale Pro Loco organizza la Sagra della ciliegia. Nata da un’intuizione del compianto Don Dario Sforzini e giunta alla 43° edizione la Sagra verrà inaugurata alle ore 11 dal sindaco Mattia Franza e alla presenza delle autorità.

La manifestazione si svolgerà nel capoluogo, in P.zza Aldo Moro dove saranno presenti gli stand di prodotti tipici locali e all’interno del mercato ortofrutticolo coperto, gli agricoltori locali esporranno e venderanno le ciliegie di loro produzione.

Il Comune di Bagnaria, legato all’Associazione Nazionale Città delle Ciliegie, ha nella cerasicoltura una tradizione che si protrae da secoli e che ha reso il nome del Comune famoso anche in ambito extraprovinciale. Le qualità più diffuse nel territorio sono il Durone Ferrovia Canada, il Durone tradizionale, il Durone di Spagna, il Durone di Moglie, il Durone di Vignola, la Bigarreau, e il Napoleon, reperibili nel Mercato Coperto Comunale inaugurato il giorno 24 ottobre 1982 dall’allora Assessore regionale all’agricoltura Ernesto Vercesi, per la vendita diretta dei prodotti agricoli KM0, “dal produttore al consumatore”.

Quest’anno la manifestazione prevede, oltre al consueto mercato di prodotti tipici locali, anche la preparazione e distribuzione a cura della Pro Loco locale, di Risotto con le ciliegie, accompagnato da vino rosso dell’Oltrepò Pavese e musica live con Ermanno.

Per i più piccoli durante la mattinata saranno presenti i ragazzi della scuola Primaria e dell’Infanzia dove allestiranno i laboratori, street-art e il nuovo progetto realizzato, il “Ricettario Ciliegie”.

Inoltre per gli amanti della natura il Museo Civico di Scienze Naturali di Voghera nel pomeriggio organizzerà una passeggiata tra i frutteti, mentre per gli amanti dei borghi medievali sarà possibile visitare la piazza S. Bartolomeo ed il Palazzo Malaspina dove sempre nel pomeriggio alle h. 16,30 verrà presentato un volume sulla storia dell’Oltrepò Pavese a cura di Fabrizio Guerrini.

Con questa manifestazione il Comune di Bagnaria intende proseguire la valorizzare del territorio, ponendo in primo piano le eccellenze agroalimentari che lo contraddistinguono: ciliegie , riso e vino, rappresentanti dei diversi ambiti che compongono la Provincia di Pavia, rispettivamente Valle Staffora, Oltrepò Pavese, Lomellina/Pavese.

Ai prodotti tipici si accompagna anche la promozione e valorizzazione delle attrattive del territorio, siano esse parte del patrimonio storico, come il Borgo Medievale di Bagnaria e tutte le risorse naturalistiche come il Monte Vallasa di Guardamonte.

Il Comune e i partner si auspicano che la valenza e visibilità della manifestazione possano consentire un ottimo ritorno promozionale non solo per tutti gli operatori del settore che hanno sede sul territorio di Bagnaria, ma anche per le aziende agroalimentari del territorio dell’alto Oltrepò.

Commenti

Commenti via Facebook