VOGHERA 12/04/2018: Allarme all’ex manicomio. Rischio crolli e collasso di parte della struttura. Interviene anche il Codacons

VOGHERA – “Altra occasione mancata per riqualificare la nostra bella città e un’area di ben 80mila metri. Un vasto polmone verde abbandonato al proprio destino, quasi come si volesse ripercorrere la pagina triste ed oscura del manicomio. Si conosce ma non si interviene. Il ritornello è sempre lo stesso: non ci sono fondi. Diffideremo immediatamente il Comune e l’ ASST affinché intervengano immediatamente mettendo in sicurezza il luogo e destinando fondi per la concreta realizzazione di centri per la salute e riabilitativi. Dare una seconda vita a un pezzo della nostra storia e’ segno di grande senso civico”.

E’ questo il commento del Codacons relativamente ai problemi strutturali rilevati dall’Asst nell’ala vecchia non restaurata dell’ex ospedale psichiatrico “che – spiega l’associazione – soffrirebbe di gravi problemi di tenuta strutturale, tanto che l’Asst starebbe valutando la sua chiusura per ragioni di sicurezza o addirittura lo stop all’intero sito di viale Repubblica. Purtroppo, la situazione sta collassando e, il solo distacco di un pezzo di intonaco, potrebbe essere fatale”, conclude il Codacons

 

Commenti

Commenti via Facebook