VOGHERA 01/03/2018: La scuola contro la dispersione. All’IC Marsala 10 laboratori con il progetto “Never More Lost”

VOGHERASono una quarantina gli studenti dell’IC Marsala (scuole Pascoli, Don Orione e Casei Gerola) che hanno aderito al progetto “Never More Lost” proposto e coordinato dall’ODPF Istituto Santachiara in rete con la Fondazione Enaip e l’IIS Calvi.

Scopo dell’iniziativa contrastare il rischio di dispersione scolastica e guidare gli alunni in una scelta consapevole del futuro percorso formativo e professionale. Il tutto con un’esperienza concreta di 20 ore di laboratorio condotte da un docente esperto di uno dei centri di istruzione/formazione professionale di Voghera, alla presenza di un tutor scelto dalla Scuola Secondaria di primo grado con il compito di affiancare i ragazzi. I moduli di Cucina/Sala, Pasticceria/Preparazione Pasti (Enaip) e Meccanica (Calvi) sono già partiti, mentre nelle prossime settimane saranno avviati i laboratori di Acconciatura, Commercio, Elettronica (Santachiara).

«I nostri alunni sono entusiasti del progetto», ha dichiarato la Dirigente Scolastica Maria Teresa Lopez, «perché permette loro di sperimentare sul campo, già dal secondo anno di scuola media, un possibile percorso di istruzione che mette in gioco competenze e interessi e pratici, talvolta sacrificati dall’impostazione teorica delle discipline di studio.» Gli studenti hanno avuto la possibilità di scegliere fra 10 moduli laboratoriali differenti e in qualche caso hanno deciso di frequentarne due. All’interno del percorso formativo saranno fornite nozioni sulle norme relative alla sicurezza sul lavoro, mentre al termine dello stage è prevista l’esperienza “Uno sguardo al mondo del lavoro”, che coinvolgerà gli studenti in una visita guidata presso una realtà aziendale, laboratoriale o artigianale del territorio vogherese.

Commenti

Commenti via Facebook