VOGHERA 08/01/2018: Ambulante e al tempo stesso spacciatore di stupefacenti. La polizia denuncia un 30enne

VOGHERA – Venditore ambulante di piccola mercanzia e al tempo stesso spacciatore di stupefacenti. E’ quanto emerso nel corso dell’ultima operazione antidroga svolta dalla polizia di Voghera.

Il fatto questa mattina, quando una Volante del Commissariato cittadino ha controllato un sospetto. Si trattava di un piccolo venditore ambulante che stazionava in via Emilia nei pressi del Gulliver. L’uomo, il tunisino di 30 anni S.B., era stato notato in precedenti “passaggi” per il suo atteggiamento sospetto. Bloccato, l’uomo è stato trovato in possesso di 6 dosi di cocaina, che veniva tenuta in parte addosso e in parte nella cassetta che il tunisino aveva a tracolla.

Residente in città, incensurato, e regolare con il permesso di soggiorno, S.B. è stato subito condotto in commissariato, dove dopo le procedure di rito è stato denunciato per possesso di stupefacente ai fini di spaccio. A norma di legge l’uomo è stato subito rimesso in libertà.

Quella di oggi è solo l’ultima delle operazioni antidroga svolta in città dalla Polizia di Stato. In una delle precedenti gli agenti avevano scoperto altri due magrebini che, invece, spacciavano usando un bar del centro storico come “base”.

Oltre al centro città in senso stretto, altre zone in cui si svolge lo smercio dello stupefacente (e i cui le forze dell’ordine nel tempo hanno svolto alcuni blitz) è la zona che va dalla stazione (compresa) fino ai giardini che sorgono nei pressi dell’Esselunga.

 

Commenti

Commenti via Facebook