VOGHERA 10/11/2017: Cani all’interno dei cimiteri insieme ai padroni. Per l’assessorato competente: “Solo con il trasportino”

VOGHERAEntro pochi giorni in Giunta potrebbe arrivare la proposta di consentire l’accesso ai cimiteri ai cani insieme a padroni.

La proposta deriva dalla richiesta avanzata tempo addietro e reiterata recentemente al Comune da parte di alcuni cittadini e associazioni.

A seguire la ‘pratica’, al momento è l’assessore con delega ai Cimiteri, che, per parte sua, non è troppo entusiasta dell’ipotesi.

“In linea generale sono contrario a che i cani vengano portati all’interno dei cimiteri – dichiara Giuseppe Carbone -. Una contrarietà la mia, dovuta a motivi igienici. Nessuno può infatti garantire che i cani al guinzaglio non orinino da qualche parte una volta introdotti nel camposanto. Osservando inoltre ciò che abitualmente avviene in città – aggiunge l’assessore -, il rischio è che l’igiene e il decoro di un luogo così speciale vengano compromessi… soprattutto se si pensa a come troppi padroni (vedi piazza Castello) ancora oggi si comportano malamente mentre portano a passeggio il loro animale”.

Ma l’assessore Carbone non chiude del tutto la porta all’ipotesi.

“Detto che se la Giunta dovesse decidere diversamente mi adeguerei – precisa l’assessore – una soluzione per me fattibile  sarebbe quella di consentire l’ingresso ai cani, non al guinzaglio ma all’interno di un trasportino. In questo modo si andrebbe incontro alle esigenze di quella parte di popolazione sensibile al tema e si eviterebbero tutti i rischi di cui abbiamo parlato prima”.

La richiesta dei cittadini e la relativa proposta dell’assessore dovrebbero approdare in Giunta la prossima settimana.

Commenti

Commenti via Facebook