BAGNARIA 14/11/2017: Arriva la “Giornata Nazionale degli Alberi”. Domenica passeggiata al Guardamonte con l’associazione Volo di Rondine

BAGNARIAIl 21 novembre prossimo ricorre la “Giornata Nazionale degli Alberi”, riconosciuta ai sensi dell’art. 1 della Legge n. 10 del 14/01/2013, con l’obbiettivo, attraverso la valorizzazione e la tutela dell’ambiente e del patrimonio arboreo e dei boschi, di promuovere politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all’albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani.

In quell’occasione, Domenica 19 novembre 2017, alle 14.30, presso il Rifugio Guardamonte, a Bagnaria, l’associazione naturalistica Volo di Rondine organizza “Grazie Alberi!” passeggiata tra gli alberi e attività creative nel bosco per adulti e bambini

L’evento “Grazie Alberi” sarà condotto da Vera Pianetta e Francesca Bonello, guide di Volo di Rondine. L’attività è gratuita per i soci dell’associazione (l’iscrizione può essere fatta in quell’occasione con una tessera agevolata a soli 5 euro e omaggio per i minori di 13 anni). È necessario avere un abbigliamento comodo e caldo, con scarponi impermeabili o stivali e k-way.

In caso di leggera pioggia si svolgerà con k-way, mentre in caso di temporale l’evento sarà annullato.

E’ consigliata la prenotazione scrivendo all’indirizzo info @ volodirondine.com o chiamando al numero 3394518087. Altre info sul sito www.volodirondine.com o nell’evento Facebook: https://www.facebook.com/events/127812054567445/

Il luogo di incontro e accoglienza è il rifugio “Guardamonte” situato proprio sotto all’affioramento roccioso che porta questo nome, sulla cima del monte Vallassa, nel territorio del Comune di Bagnaria. Il capanno per escursionisti e viandanti è stato realizzato circa venti anni fa dalla Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese; recentemente la gestione è passata al Comune di Bagnaria che l’ha, a sua volta, affidata a partire dal mese di novembre 2017 all’associazione Volo di Rondine che si occuperà della sua sistemazione e di utilizzarlo per eventi ed escursioni con l’obiettivo di far scoprire la bellezza e ricchezza paesaggistica della zona.

 

Commenti

Commenti via Facebook