BAGNARIA 09/10/2017: Domenica si tiene la 35° Giornata della Mela, vetrina delle tipicità di tutto l’Oltrepò

BAGNARIADomenica 15 ottobre a Bagnaria, in Oltrepò Pavese, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la locale Pro Loco, organizza la 35^ Giornata della Mela. La giornata verrà inaugurata alle ore 11,00 dal Sindaco Mattia Franza e dalle autorità presenti.

La manifestazione prevede la vendita promozionale di Mele, prodotto tipico a cui è dedicata la manifestazione, da parte dei produttori locali nel Mercato Ortofrutticolo ubicato nella Piazza A. Moro di Bagnaria. Ai visitatori che acquisteranno il prelibato e gustoso frutto presso il mercato ortofrutticolo verranno consegnati i tagliandi per l’estrazione di premi (30 kg di mele ciascuno).

L’estrazione avrà  luogo alle ore 18.
Durante tutto l’arco della giornata venditori di prodotti tipici enogastronomici locali del territorio e di generi vari animeranno un mercatino che si terrà  nelle immediate vicinanze del Mercato Ortofrutticolo mentre la Pro Loco locale a pranzo preparerà un’ottima polenta con salamino o zola accompagnata da un bicchiere di vino d’Oltrepò, il tutto accompagnato per tutto il pomeriggio dalla musica di “Ermanno”.

Nella mattinata sarà possibile grazie alla collaborazione dell’associazione naturalistica “La Pietra Verde” partecipare ed un escursione guidata sull’anello di San Ponzo (grotte) fino ad arrivare al santuario della Madonna di Caravaggio in Loc. Coriola e proseguire fino a Bagnaria per l’ora di pranzo mentre nel pomeriggio, oltre all’area fieristica ove è allestita la manifestazione sarà possibile la visita del borgo medievale del Capoluogo; per info e iscrizioni 3396969819.

Per gli amanti dello sport invece sempre al mattino h9,30 sarà possibile partecipare alla prova gratuita di “Oltrepo Trail” lungo i sentieri nei boschi di Bagnaria organizzata dall’associazione Oltrepò Trail – per iscrizioni www.oltrepotrail.it

“Questo evento nato agli inizi degli anni ottanta con lo scopo di valorizzare la tradizione locale -spiega il sindaco -. Negli anni ha assunto sempre più una connotazione più ampia attraverso la promozione di tutti i prodotti tipici del territorio e non solo della Mela. Infatti con questa manifestazione il Comune intende proseguire il lavoro fatto in tutti questi anni in maniera tale da crear una vetrina sempre più appetibile per i turisti che provengono anche da fuori Provincia per visitare il bellissimo e incontaminato territorio dell’alto Oltrepò con il suo patrimonio naturalistico, storico e artistico”.

 

 

Commenti

Commenti via Facebook