VOGHERA 18/04/2017: ATTENZIONE. Il trucco dello “specchietto rotto” in atto oggi in città. Due malviventi provano a truffare una donna che reagisce e si salva

VOGHERA – Allarme in città questa mattina per la truffa dello specchietto rotto.

La segnalazione arriva per un fatto accaduto ad una vogherese, che ha scampato il pericolo solo grazie alla sua presenza di spirito e alle reminiscenze di un corso anti-truffa organizzato dalla polizia locale di Voghera.

L’agguato all’automobilista iriense è stato teso poco dopo le 11 in strada per Torrazza Coste.

La vittima ad un certo punto ha sentito una forte botta sulla parte destra della macchina, ha accostato, è scesa, e poco dopo due uomini provenienti da una Golf di colore nero le hanno fatto notare che aveva lo specchio rotto.

Con in mano un altro specchietto, i due hanno però subito accusato la vittima di averglielo rotto, chiedendole un risarcimento.

Memore della lezione appresa in un corso svolto dalla polizia locale di Voghera, la donna non si è scomposta, ha detto che non c’erano problemi ma che avrebbe chiamato i Vigili per constatare l’incidente. La coppia di uomini ha cercato di convincerla a risolvere tutto in modo “amichevole” e con pagamento minimo immediato, ma di fronte alla fermezza della donna si sono arresi e con una scusa se ne sono andati di gran fretta. Sul posto la vittima per sicurezza ha chiamato ugualmente la polizia locale.

 

Commenti

Commenti via Facebook