PAVIA 19/04/2017: Parcheggio del Dea pieno di roulotte dei nomadi in visita a ricoverati. La Lega: “Chi paga? E se tutti facessero così?”

PAVIA -”Per l’ennesima volta il parcheggio del DEA trasformato in un campo nomadi”. ”Ancora una volta mi tocca riportare l’indignazione di numerosi miei concittadini che quotidianamente assistono alla trasformazione del parcheggio del DEA in un campo nomadi non attrezzato. Con la scusa di avere dei parenti ricoverati sempre più nomadi decidono di sostare indisturbati nel parcheggio trasformando il tutto in un campo stile piazzale Europa o via Bramante”.

La denuncia è del Senatore della Lega Nord Gian Marco Centinaio, che si mobilita.
“Cosa succederebbe se ogni pavese che ha un parente ricoverato decidesse di trasferirsi in pianta stabile con camper o tende nel parcheggio? Abbiamo capito che il parcheggio è un area di sosta a pagamento per chi va a trovare i parenti in ospedale? Perché questi signori possono sempre fare quello che vogliono? Chiedo ufficialmente alle forze dell’ordine di intervenire e riportare la legalità in questa parte di città.” Conclude il Senatore della Lega Nord Gian Marco Centinaio.

 

 

Commenti

Commenti via Facebook