PAVIA 25/02/2016: Il 1° marzo un seminario su Vino e Mineralogia della nuova Associazione Mineralogica e Paleontologica Pavese

PAVIA – E’ giovane e ha tanta voglia di fare. Stiamo parlando della nuova Associazione Mineralogica e Paleontologica Pavese (www.amppavia.it telefono) presieduta da Eliana Intruglio.

L’associazione nasce proprio dall’idea della presidente, studentessa di Scienze della Natura appassionata di minerali e fossili, che da molto tempo voleva creare un organo che potesse riunire tutti gli appassionati delle sue discipline preferite.

La sfida è stata accolta da Andrea Kevin Schiavi, che con tanta voglia fare si è proposto di aiutare Eliana in questa avventura. Ben presto, tanti altri giovani volenterosi tra cui Pietro Alongi, Andrea Minelli, Federica Vigoni, Gabriele Gheza e Martina Penocchio si sono uniti in questo piccolo progetto ma che ha una grande anima.

L’A.M.P.P. nasce quindi il 14 luglio 2015 ed è un’Associazione senza fini di lucro, riconosciuta ufficialmente presso l’Albo delle associazioni a livello nazionale, con sede operativa è in Via Paratici 25 a Pavia.

“Lo scopo della nostra Associazione è quella di riunire appassionati di fossili e di minerali, studiosi ma anche neofiti. La divulgazione delle conoscenze è fondamentale, e l’obiettivo è quello di creare una realtà di appasionati che a Pavia e provincia manca. Ad oggi contiamo 23 soci”, spiega la presidente.

L’attività del gruppo prevede incontri a tema, seminari, conferenze, uscite sul campo per attività di ricerca di minerali, fiere del settore, visite a musei e molto altro ancora. Il prossimo evento riguarderà da vicino il nostro territorio: sarà la conferenza dal titolo “Dai minerali al bicchiere, le relazioni tra terreno e vitigno”.

Spiega la presidente. “Dai minerali al bicchiere, le relazioni tra terreno e vitigno”, un viaggio alla scoperta delle relazioni tra il suolo e l’uva, di come questo possa influire sulla crescita e sullo sviluppo della pianta. Insieme ad Andrea Kevin Schiavi, studente di Viticoltura ed Enologia presso la Facoltà di Agraria, scopriremo come i minerali possano essere così importanti non solo per gli esseri umani, ma anche per le piante, in particolare per la vite, essenza caratterizzante del territorio pavese. Non mancate a questo appuntamento, con degustazione di vini alla fine della conferenza! Ingresso gratuito, seminario aperto a tutti”.
Il seminario sarà il 1 marzo, ore 21 nella sede

Commenti

Commenti via Facebook