PAVIA VOGHERA VIGEVANO: (FOTO DURA) Inserti in pelliccia. Le due facce della stessa orribile medaglia

PAVIA VOGHERA VIGEVANO – Riusciremo a far capire che queste sono facce della stessa medaglia. Dobbiamo riuscirci!

Nella foto dell’ultimo numero del noto magazine italiano, è ritratto un bel bambino che indossa un bel giubbotto abbellito con un inserto in pelliccia (un collo).

La vera verità è che dietro quel bel collo c’è la foto che gli sta a lato: una realtà allucinante di maltrattamento e morte di esseri viventi innocenti… che ancora da molte parti vengono ritenuti oggetti, strumenti, nelle mani dell’essere superiore: l’Uomo.

SPETTA A TE NON COMPARE PIU’…

C’è un modo per fermare questo scempio, smettere di acquistare non solo costose pellicce intere, ma soprattutto i normalissimi e poco costosi capi d’abbigliamento contenenti piccoli e grandi inserti in pelliccia.

Questo è possibile e dipende da ognuno di noi (che a differenza di come tanti pensano, abbiamo un potere enorme di provocare cambiamenti).

L’IMPORTANTE E’ INFORMARSI

Una cosa però è importante per arrivare ad agire: informarsi, capire cosa vuol dire ammazzare animali solo per sentirci più belli, e ancor di più capire quale dolore e scempio di vite innocenti c’è davvero dietro un “normale” e poco costoso collo in pelliccia.

TENIAMO LONTANI I BAMBINI DA PUBBLICITA’ COME QUESTA

Ultima notazione: i bambini non dovrebbero mai diventare i protagonisti dalle campagne pubblicitarie in genere, ma soprattutto dovrebbero essere lasciati fuori da pubblicità che hanno risvolti terribili come quelli legati al mondo degli inserti in pelliccia e delle pellicce intere.

 

Commenti

Commenti via Facebook